Raviolone ripieno con tuorlo

raviolone ripieno con tuorlo

Se avete voglia di realizzare un piatto decisamente scenografico e molto molto buono, il raviolone ripieno con tuorlo è quello che fa per voi!

Questi ravioloni non sono difficili da preparare, bastano pochi accorgimenti ed un po’ di delicatezza da dedicare alle uova.

Un sugo semplice renderà protagonista il raviolo il cui interno ne verrà esaltato.

Gira voce che il tuorlo d’uovo faccia male alla salute, ma – come per ogni cosa – se li adoperate con moderazione non succede nulla.

Anzi, il rosso dell’uovo contiene diverse proprietà:

  • rinforza unghie e capelli
  • migliora la vista
  • aiuta lo sviluppo dello scheletro e fa in modo che il calcio si fissi nelle ossa
  • contiene un’importante quantità di ferro
  • rinforza la massa muscolare

Ma ora è arrivato il momento di vedere come realizzare i nostri ravioloni ripieni.

Stampa ricetta
Raviolone ripieno con tuorlo
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. In un mixer mescolare le due farine poi unire 1 uovo e 1 tuorlo, l'acqua e l'olio e impastare formando una palla da avvolgere in pellicola e trasferire in frigorifero per un'ora.
  2. Sciacquare gli spinaci freschi, scottarli con un mestolo d'acqua salata fino ad ammorbidirli poi strizzarli molto bene.
  3. Inserire gli spinaci strizzati nel mixer insieme alla ricotta, al grana grattugiato, un uovo, un pizzico di sale ed una grattugiata di noce moscata.
    Inserire gli spinaci strizzati nel mixer insieme alla ricotta, al grana grattugiato, un uovo, un pizzico di sale ed una grattugiata di noce moscata.
  4. Tirare la sfoglia ad uno spessore di 1 mm. e ritagliare quattro quadrati di circa 13 mm. Accomodare un paio di cucchiai di ripieno al centro di ogni quadrato di sfoglia lasciando libero 1 cm. dal bordo che andrà bagnato leggermente con un po' d'acqua. Ricavare un incavo al centro del ripieno e adagiarvi un tuorlo richiudendo il raviolo con un altro quadrato di sfoglia leggermente + grande, poi pressare bene per sigillare i bordi.
    Tirare la sfoglia ad uno spessore di 1 mm. e ritagliare quattro quadrati di circa 13 mm.  Accomodare un paio di cucchiai di ripieno al centro di ogni quadrato di sfoglia lasciando libero 1 cm. dal bordo che andrà bagnato leggermente con un po' d'acqua.  Ricavare un incavo al centro del ripieno e adagiarvi un tuorlo richiudendo il raviolo con un altro quadrato di sfoglia leggermente + grande, poi pressare bene per sigillare i bordi.
  5. Lessare i ravioli in acqua bollente salata per un paio di minuti (l'acqua deve sobbollire per non rompere il raviolo).
    Lessare i ravioli in acqua bollente salata per un paio di minuti (l'acqua deve sobbollire per non rompere il raviolo).
  6. A parte sciogliere il burro con la salvia ed uno spicchio d'aglio (che poi toglieremo). Scolare i ravioli con un mestolo forato, adagiarli nei piatti e condirli con il burro fuso, una macinata di pepe ed una generosa grattugiata di formaggio.
Recipe Notes

Ecco terminata la preparazione del raviolo con tuorlo!

Vorrei suggerirvi anche dei ravioli "romantici", magari per una serata a due o per un'occasione speciale da festeggiare con il cuore 🙂

Se poi volete realizzare un menù completo ecco un suggerimento:

Antipasto

Sempre per stupire un po' i vostri ospiti potete realizzare - chiaramente con largo anticipo - questo prosciutto fatto in casa.

Secondo

Dopo il nostro raviolone siamo pronti per servire un vitel tonnè gourmet, una tenerezza unica!

Dolce

E per finire il nostro menù scenografico ecco i fiori di ricotta al miele e basilico, da provare!

Alla prossima ricetta 🙂

Altro da Luciana In Cucina

sold out by ()

Price: ---

4.0 su 5 stelle (445)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *