Gnocchi di patate blu

Gnocchi blu, esatto, e non sono fatti con i puffi, promesso!
Sono gnocchi di patate blu.

Vicino a casa hanno aperto un nuovo supermercato e, l’altro giorno, ho deciso di andare a curiosare i prodotti disponibili.

Cercando qualcosa di particolare, ho trovato le patate blu di Martinengo (una località in provincia di Bergamo), un prodotto di nicchia che non avevo ancora provato.

Nella preparazione di questi gnocchi è richiesta pochissima farina e si potrebbe fare a meno anche dell’aggiunta dell’uovo (io ho messo solamente un albume, omettendo il tuorlo).

Le patate blu (o patate viola) sono anche considerate un elisir di giovinezza in quanto ricche di sostanze antiossidanti.

Stampa ricetta
Gnocchi di patate blu
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavare le patate.
    Lavare le patate.
  2. Cuocerle nell'apposito sacchetto per il microonde (ved. note in fondo alla ricetta) per 3 minuti per lato oppure lessarle in acqua bollente.
    Cuocerle nell'apposito sacchetto per il microonde (ved. note in fondo alla ricetta) per 3 minuti per lato oppure lessarle in acqua bollente.
  3. Una volta cotte sbucciarle.
    Una volta cotte sbucciarle.
  4. Schiacciarle in una bacinella.
    Schiacciarle in una bacinella.
  5. Aggiungere l'albume d'uovo.
    Aggiungere l'albume d'uovo.
  6. Impastare con la farina.
    Impastare con la farina.
  7. Ed un pizzico di sale.
    Ed un pizzico di sale.
  8. Formare un rotolino e tagliarlo ricavando gli gnocchetti che andremo a lavorare a forma di piccola pallina.
    Formare un rotolino e tagliarlo ricavando gli gnocchetti che andremo a lavorare a forma di piccola pallina.
  9. Prendere un rametto di salvia ed uno spicchio d'aglio schiacciato e metterli in una larga padella insieme al burro.
    Prendere un rametto di salvia ed uno spicchio d'aglio schiacciato e metterli in una larga padella insieme al burro.
  10. Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e, una volta a galla versarli nella padella con il burro e la salvia ed insaporirli prima di impiattarli.
    Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e, una volta a galla versarli nella padella con il burro e la salvia ed insaporirli prima di impiattarli.
  11. Eccoli pronti.
    Eccoli pronti.
  12. Ultimare il piatto con una spolverata di Parmigiano grattugiato e decorare con polvere di barbabietola.
    Ultimare il piatto con una spolverata di Parmigiano grattugiato e decorare con polvere di barbabietola.
Recipe Notes

Un attrezzo carino e utile per le patate è il sacco cuoci patate per microonde, potete trovarlo qui.

Altre tre ricette di gnocchi le trovate qui sotto:

Gnocchi senza patate al sugo di salsiccia

Gnocchi di ricotta e spinaci al salmone e Vodka

Gnocchi blu, gamberi in oliocottura con emulsione di basilico

E ora condividete con i vostri amici questo elisir di giovinezza tanto buono, li farete tutti felici!

Altro da Luciana In Cucina

  • 25
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *