Roselline di lasagna

 Roselline di lasagna… un primo piatto “di successo”

Quando le ho preparate avevo come ospite a cena la mia amica Luisa Ambrosini, meglio conosciuta come la famosa foodblogger Tacchi e Pentole.

Beh, le mie roselline di lasagna l’hanno decisamente conquistata: ha fatto anche il bis!!! 

Questo primo piatto è un bel modo per presentare in maniera originale le classiche lasagne.

Il colpo d’occhio è fantastico e il sapore… foodblogger non mente!

Stampa ricetta
Roselline di lasagna
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Lessare e strizzare bene le erbette
    Lessare e strizzare bene le erbette
  2. Nel frullatore inserire la ricotta, il mascarpone, le erbette e 150 gr. di parmigiano grattugiato, insieme ad un pizzico di sale.
    Nel frullatore inserire la ricotta, il mascarpone, le erbette e 150 gr. di parmigiano grattugiato, insieme ad un pizzico di sale.
  3. Aggiungere una grattugiata di noce moscata.
    Aggiungere una grattugiata di noce moscata.
  4. Amalgamare bene il tutto.
    Amalgamare bene il tutto.
  5. Stendere le lasagne sul piano di lavoro.
    Stendere le lasagne sul piano di lavoro.
  6. Spalmare su ogni lasagna uno strato di farcitura alle erbette.
    Spalmare su ogni lasagna uno strato di farcitura alle erbette.
  7. Appoggiare una fetta di prosciutto cotto (volendo anche mortadella).
    Appoggiare una fetta di prosciutto cotto (volendo anche mortadella).
  8. Ora aggiungere le fette di formaggio.
    Ora aggiungere le fette di formaggio.
  9. Infine arrotolare le lasagne e tagliarle in 6 pezzi.
    Infine arrotolare le lasagne e tagliarle in 6 pezzi.
  10. Spalmare nella teglia un pò di staccante (ved. ricetta nella sezione "salse"), oppure un filo d'olio.
    Spalmare nella teglia un pò di staccante (ved. ricetta nella sezione "salse"), oppure un filo d'olio.
  11. Adagiare tutte le roselline di lasagna.
    Adagiare tutte le roselline di lasagna.
  12. Versare la panna qua e là.
    Versare la panna qua e là.
  13. Poi alcune foglioline di salvia.
    Poi alcune foglioline di salvia.
  14. Infine una bella grattugiata di Parmigiano Reggiano.
    Infine una bella grattugiata di Parmigiano Reggiano.
  15. Passare in forno a 180°C per circa 30 minuti.
    Passare in forno a 180°C per circa 30 minuti.
  16. n.b.: Se si preparano in anticipo, possono essere messe ancora bollenti nell'abbattitore, con la funzione raffreddamento rapido e conservate fino a 6 giorni in frigorifero, per poi gustarle come appena fatte.
    n.b.: Se si preparano in anticipo, possono essere messe ancora bollenti nell'abbattitore, con la funzione raffreddamento rapido e conservate fino a 6 giorni in frigorifero, per poi gustarle come appena fatte.
Recipe Notes

Queste roselline possono essere fatte nella versione "lasagna originale", utilizzando dell'ottimo ragù, una buona besciamella e gli stessi formaggi utilizzati nella ricetta.

A voi la scelta, potete sbizzarrirvi e creare gli abbinamenti di sapore che più vi piacciono!

E ora condividete la ricetta e provatele, non ve ne pentirete!

Altro da Luciana In Cucina

  • 10
    Shares
ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *