Pesto alla siciliana con mandorle

Pesto alla siciliana con mandorle

Ho voluto provare a preparare un pesto alla siciliana con mandorle. Si tratta dunque di un pesto rosso ispirato alla cucina siciliana, con l’aggiunta di un ingrediente particolare.

Naturalmente è una versione atipica, anche perché, come vi dicevo, ho aggiunto un ingrediente davvero speciale: i germogli di bambù, già pronti per essere preparati in diversi modi, secondo la nostra fantasia, dal dolce al salato visto che il loro sapore è delicatissimo.

I germogli di bambù ci regalano moltissime proprietà benefiche per il nostro organismo, dalle vitamine, ai sali minerali, contengono pochissimi carboidrati e calorie quasi zero, sono ottimi per la salute delle ossa e delle cartilagini e molto altro.

Io ho gustato questo pesto rosso sui crostini di pane leggermente abbrustoliti e poi ci ho condito anche dei fusilli; in pratica ho fatto un pranzo completo!

Volendo, potete anche usarlo per dare sapore alle vostre torte salate, insieme a frittate, per farcire le uova sode… insomma, è piuttosto versatile e vi permette di sfiziare la vostra fantasia.

Ma ora veniamo al dunque e vediamo tutti gli ingredienti e i passaggi necessari ad ottenere il nostro pesto rosso alla siciliana.

Stampa ricetta
Pesto alla siciliana con mandorle
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Per prima cosa frullare le mandorle, poi aggiungere i pomodori secchi scolati dall'olio, l'aglio a fettine e frullare ancora.
    Per prima cosa frullare le mandorle, poi aggiungere i pomodori secchi scolati dall'olio, l'aglio a fettine e frullare ancora.
  2. Quindi tagliare a tocchetti i germogli di bambù pre-lessati ed aggiungerli al trito insieme al formaggio grattugiato, peperoncino secco ed al basilico.
    Quindi tagliare a tocchetti i germogli di bambù pre-lessati ed aggiungerli al trito insieme al formaggio grattugiato, peperoncino secco ed al basilico.
  3. Frullare nuovamente aggiungendo la ricotta, il sale, il concentrato di pomodoro, aggiungendo l'olio extravergine d'oliva a filo.
  4. Una volta ottenuto un composto cremoso il nostro pesto sarà pronto per la degustazione.
    Una volta ottenuto un composto cremoso il nostro pesto sarà pronto per la degustazione.
Recipe Notes

Ecco la ricetta del pesto rosso, leggermente rivisitata.

Voi avete qualche metodo alternativo per gustare il pesto, oltre al classico condimento per la pasta? Fatemelo sapere nei commenti.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.
Basta cliccare “mi piace” e potrai commentare, restare aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e chiedermi qualunque chiarimento!

Ti aspetto! Conosci già i miei account Youtube,  Instagram e TwitterUn modo semplice per tenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette.

Grazie per essere arrivati fin qui.
Ci leggiamo alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *