Biscotti al burro d’arachidi

Biscotti al burro d'arachidi

Questi biscotti al burro d’arachidi hanno avuto un grande successo in famiglia.

Sarà per quel mix di dolce/salato che intriga e stuzzica il palato, oppure semplicemente perché siamo dei golosi e basta, sta di fatto che ho dovuto rifarli il giorno dopo perché erano spariti e gli “assaggiatori” ne reclamavano la fornitura!

Sono semplicissimi da preparare, l’unico accorgimento è di toccarli con le mani il meno possibile, questo perché il calore delle mani provocherebbe lo scioglimento del burro di arachidi, compromettendo il risultato, un po’ come quando si fa la pasta frolla.

Per miscelare gli ingredienti ho utilizzato il robot da cucina a bassa velocità, in questo modo tutto si è amalgamato alla perfezione lontano da fonti di calore (le lame non si sono scaldate e l’impasto è risultato perfetto).

Il burro d’arachidi ormai si trova abbastanza facilmente nei negozi di alimentari e potete trovarlo sia in versione smooth ossia liscio, come la crema di nocciole, oppure crunch che contiene pezzetti di arachide.
Per i biscotti al burro di arachidi, ho utilizzato la versione senza pezzetti in modo da avere un impasto omogeneo.

Il burro di arachidi è un’ottima fonte energetica e un ricostituente naturale piuttosto calorico, ma  èprivo di colesterolo. Nelle giuste dosi, è fantastico per donare la giusta carica in maniera naturale e per contrastare l’invecchiamento cellulare.

Ora però diamo uno sguardo alla ricetta per preparare i nostri biscottini al burro d’arachidi.

Stampa ricetta
Biscotti al burro di arachidi ricetta
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 8-9 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
teglie
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 8-9 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
teglie
Istruzioni
  1. In un mixer inserire la farina insieme al lievito per dolci setacciando, poi aggiungere il burro di arachidi ed il burro ammorbidito amalgamando brevemente. Per ultimi inserire gli zuccheri, il sale ed infine l'uovo.
  2. Lavorare pochissimo e a bassa velocità ottenendo un composto omogeneo .che andrà versato su un foglio di carta forno,
  3. Formare un cilindro, avvolgerlo nella carta forno e trasferire in frigorifero per almeno tre ore oppure in abbattitore per un'ora.
    Formare un cilindro, avvolgerlo nella carta forno e trasferire in frigorifero per almeno tre ore oppure in abbattitore per un'ora.
  4. La bassa temperatura avrà permesso all'impasto di solidificarsi e compattarsi. Affettare dei dischetti con un coltello affilato, formare delle palline e disporle in una teglia ricoperta di carta forno.
    La bassa temperatura avrà permesso all'impasto di solidificarsi e compattarsi. Affettare dei dischetti con un coltello affilato, formare delle palline e disporle in una teglia ricoperta di carta forno.
  5. Bagnare i rebbi di una forchetta nell'acqua e premere delicatamente su ogni biscotto per creare un disegno.
    Bagnare i rebbi di una forchetta nell'acqua e premere delicatamente su ogni biscotto per creare un disegno.
  6. Cuocere in forno statico a 160°C per 8-9 minuti, poi lasciarli raffreddare prima di toglierli dalla teglia.
  7. Impossibile resistere 🙂
    Impossibile resistere :)
Recipe Notes

Li inzupperete nel latte a colazione oppure li gusterete così a merenda?

Io ho fatto entrambe le cose!

Se poi questi non vi bastano, potete dare uno sguardo alla sezione biscotti dove troverete moltissimi altri spunti e ricette.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.
Basta cliccare “mi piace” e potrai commentare, restare aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e chiedermi qualunque chiarimento!

Ti aspetto! Conosci già i miei account Instagram e TwitterUn modo semplice per tenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *