Ragù di polpo

Ragù di polpo

Elegante come un piatto di pesce e gustoso come un piatto di carne: la pasta con il ragù di polpo è tutto questo!

Infatti si è rivelato proprio un sugo succulento che ha accompagnato gli spaghetti come solo il ragù sa fare.

In mattinata avevo preparato il polpo in versione antipasto così, per utilizzare ciò che non mi era servito (la testa ed alcuni tentacoli), ho pensato di preparare un bel ragù.

Sì, proprio un ragù come quello classico, con le verdure e la passata di pomodoro.

Ne è uscito un primo piatto ricco di sapore e nutriente.

Il polpo è in grado di fornire un buon apporto di potassio, calcio, vitamine A e B1 e fosforo.
Inoltre è molto indicato durante le diete perché è un alimento ipocalorico e molto saziante.

Sono dell’idea che il ragù di polpo sia un sugo molto versatile: adattissimo anche per essere servito come secondo piatto con una polenta, oppure sopra dei crostini abbrustoliti come antipasto…

Insomma, c’è davvero da sbizzarrirsi, che ne dite?

Se vi ho ingolosito abbastanza, direi che è arrivato il momento di vedere la ricetta per preparare questo delizioso sugo con il polpo.

Stampa ricetta
Ragù di polpo
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavare le verdure e preparare tutti gli ingredienti per cucinare il nostro ragù.
  2. Tritare il polpo a coltello per renderlo simile a carne trita.
  3. Scottarlo in una padella con un cucchiaio d'olio ed uno spicchio d'aglio fino a renderlo croccante.
    Scottarlo in una padella con un cucchiaio d'olio ed uno spicchio d'aglio fino a renderlo croccante.
  4. Inserire in una pentola wok il resto dell'olio extravergine d'oliva insieme a sedano, carota e cipolla tritati.
  5. Una volta rosolate le verdure unire il polpo precedentemente abbrustolito e l'alloro e cuocere per una decina di minuti mescolando ogni tanto.
    Una volta rosolate le verdure unire il polpo precedentemente abbrustolito e l'alloro e cuocere per una decina di minuti mescolando ogni tanto.
  6. A questo punto versare la passata di pomodoro insieme a mezzo bicchiere scarso d'acqua.
  7. Proseguire la cottura per 50 minuti circa mescolando ogni tanto unendo anche del dado vegetale, un rametto di rosmarino e, volendo, un po' di fumetto di pesce (io ne tengo sempre da parte nel congelatore).
    Proseguire la cottura per 50 minuti circa mescolando ogni tanto unendo anche del dado vegetale, un rametto di rosmarino e, volendo, un po' di fumetto di pesce (io ne tengo sempre da parte nel congelatore).
  8. Condire gli spaghetti al dente con il ragù di polpo, un pò di prezzemolo tritato, una macinata di pepe ed un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo.
    Condire gli spaghetti al dente con il ragù di polpo, un pò di prezzemolo tritato, una macinata di pepe ed un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo.
Recipe Notes

Prima di passare all'assaggio ho aggiunto un paio di cucchiaini di peperoncino sott'olio: se vi piace il piccante è consigliatissimo!

Se siete amanti dei primi di pesce, vi suggerisco anche questi due piatti:

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YoutubeInstagram e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta 🙂

Altro da Luciana In Cucina

Sadler. La grande cucina in metà tempo by (Copertina rigida)

Price: 27,55 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *