Creme brulée di zucca

Creme brulee di zucca

Se anche voi adorate la creme brulée e la zucca, dovete assolutamente provare questa combo incredibile e preparare la creme brulée di zucca.

Una versione altrettanto golosa per un fine pasto colorato e buonissimo.

La consistenza di questa variante della creme brulée è un po’ meno liscia al palato poiché c’è la polpa della zucca frullata, quindi non c’è da aspettarsi la stessa texture, ma il suo gusto è molto gradevole e possiamo aggiungere a un dessert, delle proprietà in più date dal nostro amato ortaggio.

La maggior parte delle zucche ha la buccia edibile. Non privandocene possiamo arricchire il nostro organismo di preziose sostanze nutritive, quali vitamine, sali minerali e, naturalmente, fibre.

In questa ricetta ho utilizzato la zucca Hokkaido, una varietà dal colore arancio acceso e dalla caratteristica forma “a cipolla”. Ha una polpa molto morbida, facile da tagliare e molto gustosa, ha un retrogusto di noce che si percepisce appena.

Per preparare il dolce io ho preferito cuocere la zucca a vapore nel microonde: con la funzione “steam” in soli 3 minuti ho ottenuto un risultato perfetto. Successivamente, dopo aver frullato il composto con il mixer ad immersione, ho cotto tutto a bagnomaria sempre nel microonde e, in pochi minuti, il mio dolce passava dal forno all’abbattitore per poi essere servito un paio d’ore dopo fiammeggiando lo zucchero per creare la famosa crosticina carammellata.

Stampa ricetta
Creme brulée di zucca
è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Cuocere la zucca a vapore (io con la funzione "steam" del microonde ci ho messo 3 minuti).
  2. A parte montare i tuorli con lo zucchero
    A parte montare i tuorli con lo zucchero
  3. Scaldare la panna insieme ai chiodi di garofano, alla cannella, alla vaniglia, alla scorza di limone e alla zucca. Una volta raggiunta l'ebollizione eliminare le spezie e mantenere solo la zucca che andrà frullata con il minipimer.
  4. Poi versare il composto di panna e zucca ai tuorili montati, incorporandoli.
    Poi versare il composto di panna e zucca ai tuorili montati, incorporandoli.
  5. Riempire le cocottine, adagiarle nel piatto crisp, unire l'acqua per la cottura a bagnomaria e passare in microonde a 750Watt per 11 minuti (oppure in forno a 160°C per 60 minuti).
    Riempire le cocottine, adagiarle nel piatto crisp, unire l'acqua per la cottura a bagnomaria e passare in microonde a 750Watt per 11 minuti (oppure in forno a 160°C per 60 minuti).
  6. Trasferire in abbattitore oppure in frigor per almeno un paio d'ore
  7. Servire spolverando ogni cocottina con lo zucchero di canna e flambare con il cannello.
    Servire spolverando ogni cocottina con lo zucchero di canna e flambare con il cannello.
Recipe Notes

Altre idee con la zucca?

Grazie per essere arrivati fin qui, vi do appuntamento alle prossime ricette. Trovate una ricetta nuova ogni lunedì e mercoledì.

Venite a visitare il mio shop: qui troverete tutti gli strumenti e gli ingredienti che utilizzo per realizzare le mie ricette 🙂

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YouTubeInstagramPinterestAl.taCucina e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

I miei libri "Le mie ricette di primavera", "Le mie ricette d'estate", "Le mie ricette d'autunno", "I miei Menù di Natale" e la novità "Le mie ricette d'Inverno" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon.

Altro da Luciana In Cucina



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *