Gnocchi al mascarpone

gnocchi al mascarpone
gnocchi al mascarpone

Gnocchi al mascarpone: quando proverete a prepararli non li lascerete più!

Perché lo dico? Perché sono degli gnocchi facili e veloci da preparare, gustosi e piacciono davvero a tutti.

Gli gnocchi sono un piatto che soddisfa sempre tutti e non delude mai, per questo amo prepararne diverse versioni: dai classici gnocchi di patate, agli gnocchi di ricotta e così via, testando anche sughi diversi.

Per prepararli in questa versione più originale con il mascarpone ho usato una farina speciale: la Farina di antico grano Khorasan bio di Ruggeri Farine, e mi sono trovata davvero benissimo (tant’è che il giorno dopo li ho rifatti, a grande richiesta).

Il Khorasan è una varietà di grano duro ricco di proteine e ben digeribile, una farina ideale per diverse preparazioni, sia dolci che salate, per una cucina sana e leggera.

Qui di seguito vi presento il video con i passaggi per prepaparli:

E ora vediamo tutti i passaggi scritti per realizzare gli gnocchi al mascarpone.

Stampa ricetta
Gnocchi al mascarpone
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per la salsa
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per la salsa
Istruzioni
  1. Per prima cosa preparare il sugo, soffriggendo brevemente lo spicchio d'aglio (che poi andrà tolto) nell'olio extravergine d'oliva.
  2. Aggiungere i pomodorini tagliati in quattro parti.
  3. Togliere lo spicchio d'aglio e cuocere a fuoco lento per circa 15-20 minuti. Aggiustare di sale.
  4. Nel frattempo prepariamo i triangoli al mascarpone: pesare tutti gli ingredienti.
    Nel frattempo prepariamo i triangoli al mascarpone: pesare tutti gli ingredienti.
  5. In un mixer lavorare mascarpone, ricotta, formaggio grattugiato e uovo poi aggiungere un pizzico di sale e la farina in più riprese fino ad ottenere un composto lavorabile.
  6. Rovesciarlo sul piano di lavoro infarinato.
  7. Prelevare una parte di impasto, formare un rotolo e tagliarlo a losanghe.
    Prelevare una parte di impasto, formare un rotolo e tagliarlo a losanghe.
  8. Depositare i triangoli in un vassoio di carta e intanto portare a bollore l'acqua per la cottura.
  9. Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata muovendoli delicatamente finché non arriveranno a galla.
  10. Raccoglierli con una schiumarola.
  11. Passarli nel sugo a cui avremo aggiunto una noce di burro.
    Passarli nel sugo a cui avremo aggiunto una noce di burro.
  12. Saltarli brevemente e servirli con un profumo di origano.
  13. Aggiungere una macinata di pepe e gustarli subito.
    Aggiungere una macinata di pepe e gustarli subito.
Recipe Notes

Come vi dicevo, li ho dovuti rifare il giorno dopo perché sono proprio piaciuti. Spero che piaceranno così tanto anche a voi 🙂

Qui sotto vi lascio altri spunti per realizzare degli gnocchi diversi dal solito:

Voi avete qualche altra versione originale da suggerirmi? Scrivetemelo nei commenti qui sotto e proverò volentieri le vostre ricette.

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei account YoutubeInstagram e TwitterUn modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta 🙂

Altro da Luciana In Cucina



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.