Pasta alla carrettiera

Pasta alla carrettiera

Che cos’è la pasta alla carrettiera?

Sicuramente è un piatto di quelli che piacciono a me, soprattutto quando rientro dal lavoro ed ho i minuti contati per preparare il pranzo: intanto che cuoce la pasta si prepara questo condimento originario della Sicilia.

Per rispondere però alla domanda, la pasta alla carrettiera è la cugina della pasta aglio olio e peperoncino.

Infatti per preparare questo sughetto, abbiamo bisogno di questi ingredienti più un’aggiunta di prezzemolo fresco e pecorino.

Per essere più specifici si tratta di un’emulsione, visto che il condimento non va in cottura.

Ne esistono diverse varianti, ad esempio ho scoperto che, sempre in Sicilia, nella zona della Valle dei Platani, questo sugo viene preparato anche con l’aggiunta di pomodori pelati. E proverò anche questa versione. Altre versioni la vedono arricchita con funghi e tonno, altre con una spolverata di pangrattato per una maggiore croccantezza.

Insomma, questo piatto di origini siciliane si presta a diverse interpretazioni. Nasce come piatto povero inventato dai carrettieri siciliani ai quali serviva una pietanza da poter consumare anche fredda, durante i lunghi viaggi che dovevano fare una volta.

Ora che abbiamo visto cosa sono questi spaghetti alla carrettiera, vediamo come prepararli!

Stampa ricetta
Pasta alla carrettiera
è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 8 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 8 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mettere a lessare gli spaghetti. Nel frattempo tritare l'aglio e spezzettare finemente il peperoncino.
    Mettere a lessare gli spaghetti. Nel frattempo tritare l'aglio e spezzettare finemente il peperoncino.
  2. Raccoglierli in una boule, emulsionarli con olio e sale.
    Raccoglierli in una boule, emulsionarli con olio e sale.
  3. Scolare la pasta al dente, trasferirla nella boule e condirla con l'emulsione.
    Scolare la pasta al dente, trasferirla nella boule e condirla con l'emulsione.
  4. Spolverare con il pecorino grattugiato e mantecare aggiungendo un po' di acqua di cottura della pasta fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  5. Unire il prezzemolo fresco tritato e servire.
    Unire il prezzemolo fresco tritato e servire.
Recipe Notes

Grazie per essere arrivati fin qui, vi do appuntamento alle prossime ricette. Vi aspetto due volte a settimana con una ricetta nuova.

Venite a visitare il mio shop: qui troverete tutti gli strumenti e gli ingredienti che utilizzo per realizzare le mie ricette 🙂

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YouTubeInstagramPinterestAl.taCucina e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

I miei libri "Le mie ricette di primavera", "Le mie ricette d'estate", "Le mie ricette d'autunno", "I miei Menù di Natale" e la novità "Le mie ricette d'Inverno" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon.

Alla prossima ricetta!

Lo sapevate?

I miei libri "Le mie ricette di primavera", "Le mie ricette d'estate", "Le mie ricette d'autunno", "I miei Menù di Natale" e la novità "Le mie ricette d'Inverno" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon!

Altro da Luciana In Cucina

ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *