Pizzoccheri ricetta

pizzoccheri ricetta

Pizzoccheri ricetta per realizzare in casa uno dei piatti tipici della Valtellina!

Io sono davvero golosissima di pizzoccheri e, quando nell’orto arriva il momento della raccolta del Buon Enrico, un’erba molto somigliante agli spinaci ma dal gusto più deciso, scatta automaticamente il collegamento con questo delizioso primo piatto.

Qualche volta ho provato a sostituire il Buon Enrico con i broccoletti (giusto per poter mangiare i pizzoccheri anche in altre stagioni) ed il risultato è stato molto molto interessante.

La mia versione di questo piatto non è quella degli originali pizzoccheri alla valtellinese con molto più burro e con la verza al posto della verdura che utilizzo io, ma sono davvero buoni (e un po’ più leggeri).

Vediamo allora come fare i pizzoccheri in questa versione un pochino più light, ma ricchissima di gusto!

Stampa ricetta
Pizzoccheri ricetta
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Scegliere un formaggio a media stagionatura così da avere un mix di sapori equilibrato.
  2. Soffriggere il burro con lo spicchio d'aglio (che andrà poi tolto) e le foglie di salvia.
  3. Tagliare a dadini i formaggi e tenerli da parte.
  4. Tagliare a piccoli pezzi le patate. Portare ad ebollizione l'acqua, salarla e versarvi il Buon Enrico (o gli spinaci) insieme alle patate.
  5. Dopo 5 minuti aggiungere i pizzoccheri e proseguire la cottura per altri 12 minuti circa.
  6. Quando la cottura sarà "al dente", scolare.
    Quando la cottura sarà "al dente", scolare.
  7. In una marmitta capiente alternare il burro sciolto con i pizzoccheri ed i formaggi. Poi coprire per 2-3 minuti in modo da permettere ai formaggi di fondere.
    In una marmitta capiente alternare il burro sciolto con i pizzoccheri ed i formaggi.  Poi coprire per 2-3 minuti in modo da permettere ai formaggi di fondere.
  8. Mescolare tutti gli ingredienti e servire.
    Mescolare tutti gli ingredienti e servire.
Recipe Notes

Ecco pronti i caldi, fumanti e filanti pizzoccheri! Ho già l'acquolina in bocca!

Siete curiosi di scoprire un'altra ricetta realizzata con l'utilizzo del Buon Enrico?

La trovate qui la ricetta della frittata di Buon Enrico insieme alle proprietà benefiche di questa preziosa erba.

C'è anche la curiosa leggenda del Buon Enrico che sono certa vi stupirà!

Alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *