Scacce

Scacce

Le scacce sono un piatto più che squisito che ho imparato a preparare da ragazza, grazie alle mie vicine di casa, originarie del sud che mi hanno insegnato ad apprezzare e amare i sapori decisi della loro terra.

In sostanza è un impasto simile a quello della pizza con cui si crea un calzone e lo si farcisce con tutto ciò che di buono si può immaginare: a volte con le cime di rapa, altre con il tarassaco, altre ancora con broccoletti ed io, questa volta, ho scelto di farcirlo con le puntarelle, la catalogna con le cui cimette si prepara la tipica insalata romana.

Ma non solo, anche tutti gli altri ingredienti sono importantissimi ma li scoprirete ricetta facendo 😉

Vi dico solo che per l’impasto base ho scelto di testare una vera novità: la pasta madre essiccata con lievito della Ruggeri Farine insieme alla loro Farina di grano tenero Tipo1, una farina a basso contenuto di grassi con un contenuto di crusca che non appesantisce l’impasto ma ne esalta il gusto, ed il risultato è stato davvero eccellente, questa pasta madre essiccata con lievito mi ha davvero convinta.

Vi lascio un codice sconto del 25% da utilizzare in fase di check out sul sito ruggerishop.it:

>> 25RUGGERIFARINE19 <<

E adesso scopriamo tutti gli ingredienti e vediamo come preparare le scacce.

Stampa ricetta
Scacce
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Lavorare nella planetaria tutti gli ingredienti per l'impasto per una decina di minuti, poi formare una palla.
  2. Adagiare l'impasto in una boule coperta da pellicola per alimenti e far lievitare per un paio d'ore.
    Adagiare l'impasto in una boule coperta da pellicola per alimenti e far lievitare per un paio d'ore.
  3. Nel frattempo preparare la farcitura facendo sciogliere i filetti di acciuga in olio, aglio e peperoncino.
  4. Unire le puntarelle tagliate a striscioline e far appassire.
  5. Inserire il salamino piccante tagliato a dadini e far insaporire.
  6. Dopo un paio di minuti aggiungere la passata di pomodoro e cuocere per una decina di minuti.
    Dopo un paio di minuti aggiungere la passata di pomodoro e cuocere per una decina di minuti.
  7. Spegnere il fuoco ed unire il formaggio Montasio a dadini e le olive nere a tocchetti. Tenere da parte.
  8. Ecco il risultato dopo 2 ore di lievitazione.
    Ecco il risultato dopo 2 ore di lievitazione.
  9. Stendere l'impasto lievitato sul piano di lavoro leggermente infarinato, ricoprire con metà della mozzarella grattugiata.
  10. Aggiungere la farcitura ormai intiepidita e coprirla con il resto della mozzarella ed il pecorino grattugiato.
    Aggiungere la farcitura ormai intiepidita e coprirla con il resto della mozzarella ed il pecorino grattugiato.
  11. Chiudere formando un calzone e sigillando bene tutti i bordi.
  12. Sporcare con un po' di pomodoro ed un goccio d'olio extravergine d'oliva, poi salare in superficie.
    Sporcare con un po' di pomodoro ed un goccio d'olio extravergine d'oliva, poi salare in superficie.
  13. Adagiarlo nel piatto crisp del microonde oppure in una teglia da forno.
  14. Cuocere nel microonde in modalità crisp per 12-15 minuti oppure in forno ventilato a 200°C per circa 30-35 minuti.
  15. Attendere qualche minuto prima di servirlo.
    Attendere qualche minuto prima di servirlo.
Recipe Notes

La ricetta delle scacce è terminata, non vi resta che gustarvele!

Mi raccomando, date un'occhiata ai meravigliosi prodotti che trovate su ruggerishop.it e approfittate del codice sconto 25RUGGERIFARINE19

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.
Basta cliccare “mi piace” e potrai commentare, restare aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e chiedermi qualunque chiarimento!

Ti aspetto! Conosci già i miei account YoutubeInstagram, Pinterest e TwitterUn modo semplice per tenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette.

Grazie e alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *