Pasta di canapa con funghi porcini

pasta di canapa con funghi porcini

Se volete stupire i vostri amici con un primo piatto un po’ insolito, la pasta di canapa con funghi porcini fa al caso vostro!

La farina di canapa ha un sapore piuttosto deciso e tante proprietà benefiche per noi, proprio per questo l’ho mischiata con la farina bianca in modo da ingentilire il piatto.

La farina di canapa è ricca di omega 3 e omega 6, inoltre è ricca di fibre ed è quindi ottima per chi soffre di stitichezza.
Adatta ai celiaci, è inoltre utile a rinforzare il sistema immunitario, ormonale e nervoso.

Oltre alla pasta, potete realizzare il pane con farina di canapa, la pizza di canapa o questi bicotti alla canapa.

Queste tagliatelle abbinate ai funghi porcini sono un piatto molto semplice ma davvero gustoso e si può preparare piuttosto in fretta se, come me, avete la macchina per la pasta a motore (zero fatica e tempi brevissimi) 🙂


Stampa ricetta
Pasta di canapa con funghi porcini
Pasta di canapa con funghi porcini: un primo piatto per stupire i vostri amici grazie all'ingrediente un po' particolare che regalerà un gusto deciso alle vostre tagliatelle!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per le tagliatelle:
per il sugo:
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per le tagliatelle:
per il sugo:
Istruzioni
  1. Per prima cosa miscelare le due farine poi aggiungere gli altri ingredienti e lavorare l'impasto lasciando per ultima l'acqua da aggiungere solo se necessario.
    Per prima cosa miscelare le due farine poi aggiungere gli altri ingredienti e lavorare l'impasto lasciando per ultima l'acqua da aggiungere solo se necessario.
  2. Formare una palla, coprirla con pellicola per alimenti e lasciar riposare per circa 30 minuti.
  3. Stendere la pasta in uno strato sottile.
    Stendere la pasta in uno strato sottile.
  4. Poi ricavare le tagliatelle e tenerle da parte.
  5. Pulire i funghi ed affettarli.
  6. In una pentola wok scaldare olio, aglio e alloro.
  7. Versarvi i funghi a fettine ed insaporire per cinque minuti, poi salare leggermente.
  8. A questo punto, se si vuole dare un tocco di sapore in più, si può aggiungere la polvere di funghi.
  9. Lessare le tagliatelle per un minuto in acqua bollente salata, scolarle e tuffarle nel sugo ai funghi.
    Lessare le tagliatelle per un minuto in acqua bollente salata, scolarle e tuffarle nel sugo ai funghi.
  10. Servire subito.
Recipe Notes

Se avete i funghi freschi è un'ottima cosa ma, anche se li avete surgelati, il risultato sarà lo stesso.

Raccomando solo di affettarli ancora surgelati e versarli subito nella pentola in modo da far perdere loro la maggior parte di acqua conservando il sapore.

Per rimanere sempre aggiornati, seguitemi sui miei canali social, mi trovate qui:
Facebook
Instagram
Twitter

Alla prossima ricetta 🙂

Altro da Luciana In Cucina

ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *