Girella dolce con crema e uvette

Girella dolce con crema e uvette

Quando hai voglia di una colazione o una merenda sana e deliziosa allo stesso tempo prova la girella dolce con crema e uvette!

Una brioche morbida ripiena con crema pasticcera e uvette che donano un dolce e vago ricordo del passato.

Le girelle fatte in casa sono nate per poter utilizzare la crema avanzatami dalla preparazione di questi cannoli di pasta sfoglia.

Infatti ne avevo preparata un po’ di più non sapendo quante persone sarebbero venute a cena e, siccome i cannoncini si farciscono al momento, volevo avere una bella scorta di ripieno.

Fatto sta che mi era avanzata della crema pasticcera e così, ho pensato di provare a preparare delle brioches che assomigliassero a quelle che mi portavano mamma e papà quando ero piccola: adoravo quelle brioches con il ripieno di crema pasticcera e uvetta sultanina.

Risultato? Da provare, ma vi anticipo che sono buonissime 🙂

Stampa ricetta
Girella dolce con crema e uvette
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 2 ore
Tempo di cottura 20-30 minuti
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
brioches
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 2 ore
Tempo di cottura 20-30 minuti
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
brioches
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sciogliere il lievito nell’impastatrice insieme a 60 gr. di zucchero, il latte e 50 ml. di acqua. Quindi aggiungere i tuorli, l’uovo intero e la farina continuando a lavorare. Una volta amalgamati gli ingredienti incorporare 60 gr. di burro ed il sale e lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico. Ricordo che ogni farina ha il suo modo di assorbire i liquidi e i grassi e che, anche il clima in cui si impasta, influisce sull'assorbimento. Pertanto, regolatevi con l'eventuale aggiunta o meno di farina durante la lavorazione dell'impasto.
  2. Trasferire l'impasto sul piano di lavoro, allungarlo e poi ripiegarlo su se stesso un paio di volte, quindi formare una palla, trasferirla in una ciotola ricoperta di pellicola per alimenti e lasciarla lievitare per un paio d’ore.
  3. Dopo due ore di lievitazione rovesciare l'impasto sulla spianatoia e stenderlo con il matterello ottenendo un rettangolo piuttosto sottile.
  4. Pennellare tutta la superficie con 20 gr. di burro sciolto.
  5. Poi spolverizzare con 100 gr. di zucchero.
  6. Prendere il sac a poche con la crema pasticcera e stenderne delle strisce su tutta la lunghezza poi cospargere con le uvette.
  7. Arrotolare il rettangolo dalla parte più lunga.
    Arrotolare il rettangolo dalla parte più lunga.
  8. Tagliare il rotolo in tante parti larghe circa 3 cm.
    Tagliare il rotolo in tante parti larghe circa 3 cm.
  9. Adagiare i rotolini di brioche in una teglia ricoperta di carta forno.
  10. Mettere a lievitare per altre 2 ore.
    Mettere a lievitare per altre 2 ore.
  11. Una volta lievitate le brioches, cuocerle a 180°C per circa 20-30 minuti (controllare il punto giusto di doratura).
    Una volta lievitate le brioches, cuocerle a 180°C per circa 20-30 minuti (controllare il punto giusto di doratura).
Recipe Notes

Ecco le nostre girelle dolci pronte per essere gustate magari con una buona tazza di tè caldo!

 

Vi lascio qui sotto altre due ricette che potrebbero interessarvi:

Seguitemi sui miei canali social, mi trovate qui:
Facebook
Instagram
Twitter

Alla prossima ricetta 🙂

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *