Brioche yogurt greco e marmellata

Brioche yogurt greco e marmellata, calda, soffice, avvolgente, per un inizio di giornata che merita!

Se il buongiorno si vede dal mattino, allora è giunto il momento di dire basta ai soliti risvegli traumatici:

Partiamo quindi con il piede giusto… o meglio con la colazione giusta e questi cornetti allo yogurt sono proprio quello che ci vuole!

Mi piace l’idea di utilizzare lo yogurt al posto del latte per preparare alcuni lievitati.

In questa ricetta utilizzo proprio lo yogurt, ma quello greco, con una densità maggiore e con un sapore leggermente più marcato e un po’ meno acido.

Ma quali sono le differenze tra yogurt greco e yogurt tradizionale?

Lo yogurt greco, oltre ad essere più denso, contiene meno lattosio e zuccheri, ha una quantità inferiore di sodio e di siero, però ha più proteine e quindi è più saziante.

Se volete un approfondimento, vi consiglio di leggere questo articolo che parla di valori nutrizionali e benefici dello yogurt greco.

Per il ripieno di queste brioches allo yogurt ho scelto la mia marmellata di pesche velocissima.

Curiosità

Lo sapevate che il croissant è di origine austriaca? Qui trovate tutto quel che c’è da sapere su questa piccola delizia.

Ma adesso torniamo al nostro buongiorno a base di brioche soffici e profumate.

Stampa ricetta
Brioche yogurt greco e marmellata
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
Brioches
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
Brioches
Istruzioni
  1. In un mixer versare lo zucchero, lo yogurt e l'uovo e mischiare. Poi aggiungere il burro morbido e la scorza di limone grattugiata e amalgamare tutti gli ingredienti.
  2. Incorporare le due farine ed il lievito lavorando fino ad incordatura.
  3. Trasferire la palla di impasto in una boule coperta da pellicola per alimenti e far lievitare a 28°C per un paio d'ore.
  4. Dopo la lievitazione rovesciare l'impasto sul piano di lavoro e reimpastarlo brevemente.
    Dopo la lievitazione rovesciare l'impasto sul piano di lavoro e reimpastarlo brevemente.
  5. Dividere l'impasto in 10-12 pezzi, stenderli con il matterello dando una forma circolare, depositare un cucchiaio di marmellata su un lato del disco e poi avvolgerlo dando una forma "a brioche".
    Dividere l'impasto in 10-12 pezzi, stenderli con il matterello dando una forma circolare, depositare un cucchiaio di marmellata su un lato del disco e poi avvolgerlo dando una forma "a brioche".
  6. Adagiare le brioches su una teglia ricoperta di carta forno, praticare dei tagli in superficie con una lama e pennellare con il tuorlo d'uovo.
  7. Cuocere a 170°C in modalità ventilata per 20 minuti.
    Cuocere a 170°C in modalità ventilata per 20 minuti.
  8. Un'ottima idea per l'ora del tè 🙂
    Un'ottima idea per l'ora del tè :)
Recipe Notes

Ammettetelo, non vedete l'ora di svegliarvi domattina per gustare i vostri croissant allo yogurt, vero?

Beh, vi svelo un segreto: io li mangio anche come spuntino a metà pomeriggio per spezzare la fame, ma soprattutto perché non so resistere!

Se volete provare un'altra marmellata e la stagione è quella giusta vi consiglio questa confettura di cachi davvero deliziosa.

Ora godetevi le vostre brioches e... alla prossima ricetta 🙂

Altro da Luciana In Cucina

  • 13
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *