Tartare di Scottona Piemontese

tartare di scottona

La tartare di scottona è un secondo piatto davvero delizioso per chi ama la carne cruda.

Ma che cos’è la scottona?

La scottona piemontese è una giovane femmina di bovino, con un’età che non supera i 16 mesi.

La carne di scottona è più morbida, più gustosa e succulenta rispetto a quella del maschio che è invece più fibrosa e stopposa per natura.

Per avere la sicurezza di mangiare una carne alla tartara sana e genuina, è consigliabile prepararla a casa invece di acquistarla già pronto.

E’ sufficiente munirsi di un buon coltello con la giusta affilatura e di 5-10 minuti di tempo in più, ma per una tartare di carne alla piemontese con i fiocchi, possiamo trovarli!

Stampa ricetta
Tartare di Scottona Piemontese
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 25 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 25 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preparare tutti gli ingredienti che serviranno per insaporire la tartare, insieme a quelli da abbinare al piatto finale.
    Preparare tutti gli ingredienti che serviranno per insaporire la tartare, insieme a quelli da abbinare al piatto finale.
  2. Tritiamo finemente il cetriolo, i rapanelli, i capperi le olive e la cipolla.
  3. Prendere il pezzo di carne scottona lasciato a temperatura ambiente per almeno un'ora prima di trattarlo.
    Prendere il pezzo di carne scottona lasciato a temperatura ambiente per almeno un'ora prima di trattarlo.
  4. Tagliarlo a coltello ottenendo un trito fine e metterlo in una ciotola.
    Tagliarlo a coltello ottenendo un trito fine e metterlo in una ciotola.
  5. Aggiungere la senape, l'olio, il succo di limone, la salsa Worcester, il sale e il pepe e mescolare bene tutto. Dividere in due parti.
  6. Accomodare sui piatti con l'ausilio di un coppapasta. Creare una fossetta al centro di ogni tartare e adagiarvi un tuorlo d'uovo.
    Accomodare sui piatti con l'ausilio di un coppapasta. Creare una fossetta al centro di ogni tartare e adagiarvi un tuorlo d'uovo.
  7. Ai lati dei piatti disporre la cipolla, i capperi, le olive, i rapanelli e i cetrioli tritati e, in una ciotolina a parte, le carote tagliate a bastoncini.
  8. Ogni commensale condirà la carne come preferisce.
Recipe Notes

Se volete passare da una tartare di carne ad una tartare di pesce ecco la tartare di merluzzo carbonaro.

Grazie per essere arrivati fin qui 🙂

Condividete la ricetta sui vostri canali social se l'avete trovata di vostro gradimento!

Abbinamenti consigliati

Antipasto

Per iniziare vi consiglio un antipasto gustoso e salutare allo stesso tempo: gli spiedini di avocado e bacon croccante.

Le proprietà benefiche dell'avocado avvolte in una striscia di delizioso bacon.
Un matrimonio perfetto!

Primo

Continuiamo con delle roselline di lasagna, un primo piatto bello e buono, date un'occhiata!

Dolce

E dopo la nostra tartare di scottona, un dolce goloso, ma in versione più leggera: il tiramisù senza uova.

Vi è piaciuto il menù proposto? Non perdete allora l'ebook di Luciana In Cucina dedicato ai menù!

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *