Polpettine fritte al bambù

Quando saranno dorate e croccanti, asciugarle su carta da cucina e servire.

Oggi voglio presentarvi un piatto molto particolare, non tanto per la ricetta in sé per sé, ma per l’ingrediente utilizzato: vediamo infatti le polpettine fritte al bambù.

Questo ingrediente è decisamente inconsueto per le nostre tavole ma, credetemi, davvero straordinario nel sapore!

Il bambù, inoltre, possiede diverse proprietà.

Ha un elevato contenuto di fibre, possiede una buona dose di sali minerali ed è ricchissimo di vitamine del gruppo B.

Ma dove ho trovato questo ingrediente che ha dato vita a queste meravigliose polpettine?

Dovete sapere che tempo fa ho conosciuto Luca Rettore, il ‘papà‘ di questo prodotto, durante una trasmissione televisiva locale.

In questa occasione mi ha presentato i germogli di bambù brasati in agrodolceKoaladelizie, spiegandomi che tutto è partito da una ricetta di famiglia che lui ha deciso di testare su un prodotto particolare, il bambù appunto.

Tornata a casa con un campione del prodotto, ho subito voluto provarne il sapore in purezza e, devo dire, che mi è piaciuto molto.

Successivamente, ho provato diverse altre combinazioni, e questa è una di esse: il bambù, un alimento con caratteristiche organolettiche eccezionali,  riesce ad esaltare il sapore e la consistenza di queste polpette regalando una texture davvero particolare al piatto.

Vediamo quindi come fare le polpette fritte al bambù!

Stampa ricetta
Polpettine fritte al bambù
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Prelevare il Bambù brasato in agrodolce dal vasetto e tritarlo a coltello.
    Prelevare il Bambù brasato in agrodolce dal vasetto e tritarlo a coltello.
  2. Aggiungerlo alla carne trita aromatizzata con erbe e spezie e amalgamarlo agli altri ingredienti.
  3. Prelevare un cucchiaino di composto e formare delle palline.
    Prelevare un cucchiaino di composto e formare delle palline.
  4. Impannarle e trasferirle in frigorifero per una mezz'ora.
  5. Dopodiché friggerle in olio di semi di arachide per circa cinque minuti girandole.
    Dopodiché friggerle in olio di semi di arachide per circa cinque minuti girandole.
  6. Quando saranno dorate e croccanti, asciugarle su carta da cucina e servire.
    Quando saranno dorate e croccanti, asciugarle su carta da cucina e servire.
Recipe Notes

Ecco le nostre polpettine originali che stupiranno voi e i vostri ospiti!

Se vi piacciono le polpette, ecco altre 3 ricettine:

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.
Basta cliccare “mi piace” e potrete commentare e condividere i vostri piatti e ogni giorno potete essere aggiornati sulle ultime ricette pubblicate e chiedermi qualunque chiarimento!

Alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *