Sfoglia di pane

Questo è in assoluto il pane preferito da mio marito.  E’ un pò come un comfort food per lui: quando mi chiede di prepararglielo è perchè ne ha davvero tanta nostalgia.

Lo adora perché è un tipo di pane molto versatile che si abbina con un semplice salume o del formaggio, oppure con un più complesso paté, piuttosto che con burro e marmellata per la colazione.

 

Stampa ricetta
Sfoglia di pane
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preparare tutti gli ingredienti: il lievito di birra secco.
    Preparare tutti gli ingredienti: il lievito di birra secco.
  2. L'olio extravergine di oliva.
    L'olio extravergine di oliva.
  3. Lo zucchero ed il sale.
    Lo zucchero ed il sale.
  4. Mettere tutti nel mixer insieme all'acqua ed alla farina e lavorare per almeno 2 minuti.
    Mettere tutti nel mixer insieme all'acqua ed alla farina e lavorare per almeno 2 minuti.
  5. Poi, con l'impasto, formare una palla.
    Poi, con l'impasto, formare una palla.
  6. Che andremo a riporre in una boulle coperta da pellicola per alimenti.
    Che andremo a riporre in una boulle coperta da pellicola per alimenti.
  7. E lasceremo lievitare per circa 2 ore o fino al raddoppio.
    E lasceremo lievitare per circa 2 ore o fino al raddoppio.
  8. A questo punto stendiamo l'impasto con il matterello formando un rettangolo.
    A questo punto stendiamo l'impasto con il matterello formando un rettangolo.
  9. Facciamo delle pieghe a tre, come in foto.
    Facciamo delle pieghe a tre, come in foto.
  10. E, dopo aver girato l'impasto faremo ancora una volta delle pieghe a tre. Questo procedimento va ripetuto per tre volte proprio per dare modo all'impasto di risultare "sfogliato" una volta cotto.
    E, dopo aver girato l'impasto faremo ancora una volta delle pieghe a tre.
Questo procedimento va ripetuto per tre volte proprio per dare modo all'impasto di risultare "sfogliato" una volta cotto.
  11. Stendiamo nuovamente l'impasto e lo arrotoliamo per il lato più lungo.
    Stendiamo nuovamente l'impasto e lo arrotoliamo per il lato più lungo.
  12. Tagliamo questo cilindretto in piccoli tronchetti usando un coltello a lama liscia per non rovinare la sfogliatura.
    Tagliamo questo cilindretto in piccoli tronchetti usando un coltello a lama liscia per non rovinare la sfogliatura.
  13. Mettere il primo tronchetto al centro della teglia rotonda rivestita di carta forno e, tutt'attorno gli altri tronchetti.
    Mettere il primo tronchetto al centro della teglia rotonda rivestita di carta forno e, tutt'attorno gli altri tronchetti.
  14. Lasciamo lievitare ancora per almeno un'oretta o fino al raddoppio.
    Lasciamo lievitare ancora per almeno un'oretta o fino al raddoppio.
  15. Quindi passiamo in forno a 180°C per circa 40 minuti.
    Quindi passiamo in forno a  180°C per circa 40 minuti.
  16. Dal profumo (e dall'arrivo di qualcuno pronto all'assaggio) capirete che il vostro pane è pronto.
    Dal profumo (e dall'arrivo di qualcuno pronto all'assaggio) capirete che il vostro pane è pronto.
  17. Provatelo e fatemi sapere!
Recipe Notes

Se non avete o non volete utilizzare il lievito di birra secco, potete usare tranquillamente un panetto di lievito di birra fresco da 25-30 gr.

Altro da Luciana In Cucina

  • 33
    Shares

8 pensieri su “Sfoglia di pane

  1. Ciao Luciana, sono Viviana, fra una piegatura e l’altra fai riposare la Pasta?
    Se si, per quanto tempo?
    Attendo la tua risposta prima di provare la tua golosa ricetta
    Grazie

    1. Ciao Viviana,
      no, non c’è riposo tra una piega e l’altra, sono da fare in successione poi, una volta tagliate le fette di impasto e riposte in teglia, ci sarà una successiva lievitazione prima della cottura.
      Vedrai che sarai entusiasta di questo pane, è una garanzia di successo.
      Fammi sapere, eh?
      Buon lavoro 🙂

      1. Buongiorno Luciana, grazie mille
        Sta lievitando il primo impasto
        Un’altra domanda: ogni volta che fai le 3 pieghe , stendi con il matterello?
        Grazie e buon fine settimana

        1. Eccomi Viviana,
          sì sì stendo con il matterello così esce una bella forma rettangolare da arrotolare prima dei tagli.
          Resto in attesa del tuo risultato.

              1. Buongiorno cara Luciana, il tuo pane ci è piaciuto così poco che mio marito vorrebbe che raddoppiassi l’impasto
                Devo quindi usare gr 50 di lievito ? (Uso quello fresco) Grazie per la pazienza 😘
                Grazie

                1. Ma che bella notizia, sono davvero molto contenta 🙂
                  Allora Viviana, devi semplicemente raddoppiare tutti gli ingredienti e, se la tua impastatrice non è abbastanza capiente, ti consiglio di fare 2 impasti separati, così è anche più comodo poi stenderli e metterli in 2 teglie separate.
                  Allora buon lavoro e … a presto.
                  Un abbraccio, Luciana 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *