Lingue di suocera al rosmarino con lievito madre – anche esubero

Quando rinfreschiamo il lievito madre, l’impasto che avanza può essere utilizzato in diversi modi e questa è una ricetta che faccio spesso perchè si presta molto all’abbinamento con gli affettati, è “sgranocchiosa” e, con il profumo del rosmarino, diventa davvero invitante.

Un altra preparazione per utilizzare l’avanzo del rinfresco del lievito madre è questa!

Stampa ricetta
Lingue di suocera al rosmarino con lievito madre - anche esubero
Quando rinfreschiamo il lievito madre e non abbiamo necessità di panificare, ci resta un esubero che dispiace non utilizzare, e questo è uno dei tanto modi per rendergli merito...
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per questa ricetta ho utilizzato il robot da cucina Bimby ma è possibile sia impastare a mano (dopo aver tritato il rosmarino) che utilizzare un'impastatrice.
  2. Inserire nel boccale del robot gli aghi di rosmarino, l'esubero di pasta madre, l'acqua e l'olio ed impostare la velocità 3 per 30 secondi.
    Inserire nel boccale del robot gli aghi di rosmarino, l'esubero di pasta madre, l'acqua e l'olio ed impostare la velocità 3 per 30 secondi.
  3. Aggiungere la farina ed il sale ed impastare a velocità 5 per 1 minuto poi a velocità spiga per un altro minuto. Formare una palla e mettere l'impasto a lievitare in una ciotola di vetro unta con un filo d'olio e coperta con pellicola per circa un' ora.
    Aggiungere la farina ed il sale ed impastare a velocità 5 per 1 minuto poi a velocità spiga per un altro minuto.
Formare una palla e mettere l'impasto a lievitare in una ciotola di vetro unta con un filo d'olio e coperta con pellicola per circa un' ora.
  4. A questo punto dividere l'impasto in 10-12 pezzetti e stenderli con il matterello molto sottili e lunghi. Bucherellare la superficie di ognuno.
    A questo punto dividere l'impasto in 10-12 pezzetti e stenderli con il matterello molto sottili e lunghi. Bucherellare la superficie di ognuno.
  5. Adagiarli su carta forno sporcata con farina di semola ed infornare a 180°C per circa 20 minuti. Ecco un risultato sfizioso per un aperitivo accompagnato da affettati e formaggi. Buon appetito!
    Adagiarli su carta forno sporcata con farina di semola ed infornare a 180°C per circa 20 minuti.

Ecco un risultato sfizioso per un aperitivo accompagnato da affettati e formaggi.

Buon appetito!
Recipe Notes

Se non utilizzate il lievito madre, vi ricordo che le dosi per 500 gr. di farina sono:

7 gr. di lievito secco oppure

25 gr. di lievito di birra

Altro da Luciana In Cucina

2 pensieri su “Lingue di suocera al rosmarino con lievito madre – anche esubero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *