Meat pie fatta in casa

Meat pie fatta in casa

Oggi vi mostro una ricetta che io e mio marito abbiamo visto in tv una sera, per caso: la meat pie fatta in casa.

Facendo zapping, ci siamo imbattuti in questa ricetta di Csaba Dalla Zorza che ci è sembrata interessante e gustosa.

Quindi, il giorno dopo, sono andata ad acquistare la polpa di manzo e, una volta rientrata, mi sono messa all’opera (ho dimezzato i tempi cuocendo la carne con la mia pentola a pressione) e questo è il risultato.

In sostanza, il ripieno non è altro che uno spezzatino alla birra molto profumato e, con la saporitissima carne avanzata insieme al suo sughetto, abbiamo pasteggiato anche il giorno dopo aggiungendo però alcune patate, proprio come un vero spezzatino.

La meat pie (o meat cake) è un pasticcio di carne che si ritrova in diverse cucine del mondo.
Ci sono diverse varianti, da quella australiana (la più simile a quella che vi presento io), a quella giamaicana. Poi possiamo trovare anche la versione nigeriana, greca e anche cinese.

Ora però vediamo insieme la ricetta per preparare questa gustosa versione.

Stampa ricetta
Meat pie recipe
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Tempo Passivo 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per il ripieno
per la pasta
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Tempo Passivo 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per il ripieno
per la pasta
Istruzioni
  1. Infarinare i cubetti di carne.
  2. Scaldare l'olio nella pentola a pressione e aggiungere la carne.
    Scaldare l'olio nella pentola a pressione e aggiungere la carne.
  3. Rosolarla per circa cinque minuti salando alla fine.
  4. Togliere la carne e inserire nella pentola a pressione le verdure a dadini, insaporendole per qualche minuto insieme all'aceto di mele.
  5. Rimettere la carne precedentemente rosolata, unire il concentrato di pomodoro ed una macinata di pepe lasciando cuocere per un minuto.
    Rimettere la carne precedentemente rosolata, unire il concentrato di pomodoro ed una macinata di pepe lasciando cuocere per un minuto.
  6. Versare ora la birra ed il brodo.
    Versare ora la birra ed il brodo.
  7. Chiudere la pentola ed al sibilo, contare 12 minuti.
  8. Per preparare la pasta portare ad ebollizione acqua, burro e sale.
  9. Spegnere e versare la farina tutta insieme mescolando con un cucchiaio di legno.
  10. Si otterrà una palla compatta e morbida.
    Si otterrà una palla compatta e morbida.
  11. Una volta intiepidita, rovesciarla sul piano di lavoro infarinato, dividerla in 2 parti, una più grande dell'altra, stenderla con il matterello e quindi ricavare dei cerchi.
    Una volta intiepidita, rovesciarla sul piano di lavoro infarinato, dividerla in 2 parti, una più grande dell'altra, stenderla con il matterello e quindi ricavare dei cerchi.
  12. Con i più grandi rivestire gli stampi da forno e riempirli con la carne, con i più piccoli ricoprire il tutto.
    Con i più grandi rivestire gli stampi da forno e riempirli con la carne, con i più piccoli ricoprire il tutto.
  13. Sigillare, apporre un piccolo decoro con la pasta avanzata, pennellare con l'uovo sbattuto con un cucchiaino d'acqua. Con la punta di un coltello praticare delle piccole incisioni sulla superficie.
    Sigillare, apporre un piccolo decoro con la pasta avanzata, pennellare con l'uovo sbattuto con un cucchiaino d'acqua. Con la punta di un coltello praticare delle piccole incisioni sulla superficie.
  14. Cuocere in forno ventilato a 200°C per 25 minuti.
  15. Lasciar riposare per 5 minuti prima di servire.
    Lasciar riposare per 5 minuti prima di servire.
Recipe Notes

Vi ringrazio per essere arrivati fin qui.

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YoutubeInstagramPinterest e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

I miei libri "Le mie ricette di primavera", "Le mie ricette d'estate" e "Le mie ricette d'autunno" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon!

Altro da Luciana In Cucina

Seguimi su Instagram:
instagram


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *