Rotolini di pesce

rotolini di pesce

Questi rotolini di pesce sono una vera scoperta!

Preparo spesso piatti a base di baccalà, un pesce con moltissime proprietà, contiene pochi grassi saturi ed è ricco di omega 3 (grassi in supporto alla salute di cuore e arterie). E’ una buona fonte di proteine di qualità elevata, di vitamine del gruppo B (importanti per il buon funzionamento dell’organismo), di magnesio, potassio, fosforo e selenio.

Per preparare questi rotolini sfiziosi mi sono fatta aiutare dal mio nuovo robot da cucina di cui ho utilizzato solo alcune delle numerose funzioni di cui è dotato: si tratta del MAMBO 12090 HABANA di Cecotec, un robot da cucina multifunzione con connessione Wi-Fi e 30 funzioni.

Questo robot, da solo, è in grado di: tagliare a pezzi, sminuzzare, frullare, triturare, soffriggere, macinare, polverizzare, grattugiare, riscaldare, sbattere, funzione yogurt, montare, emulsionare, mescolare, cucinare, girare, cucinare al vapore, sobbollire, confit, impastare, cucinare a bassa temperatura, bollire, mantenere in caldo, far lievitare, mescolare, cucinare con precisione grado per grado, cucinare a bagno maria, cottura lenta, velocità zero e funzione Turbo.

Insomma, è un vero e proprio aiuto-cuoco!

L’impasto che ho preparato per questa ricetta, in pochi minuti era perfetto, poi sono passata all’olio cottura a bassa temperatura utilizzando la caraffa aggiuntiva in acciaio inossidabile con rivestimento in ceramica antiaderente ed il gancio mescolatore: 10 minuti ed il baccalà era pronto per la mantecatura!

Devo dirmi molto soddisfatta di questo elettrodomestico, occupa poco spazio ed ha grandi prestazioni. Merita davvero 🙂

Come merita la ricetta di questi rotolini di baccalà: provare per credere.

Stampa ricetta
Rotolini di pesce
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
rotolini
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
rotolini
Istruzioni
  1. Sciogliere nel boccale con la lama il lievito nell'acqua lavorandoli a velocità 2 per 15 secondi
  2. Inserire tutti gli altri ingredienti dell'impasto e lavorare a velocità 3-4 per 3 minuti fino ad ottenere una buona incordatura
    Inserire tutti gli altri ingredienti dell'impasto e lavorare a velocità 3-4 per 3 minuti fino ad ottenere una buona incordatura
  3. Formare una palla e farla lievitare per 2 ore coperta con pellicola
  4. Nel frattempo pulire il baccalà dissalato privandolo della pelle e delle lische
  5. Inserire l'olio ed il baccalà a pezzetti nella caraffa antiaderente
    Inserire l'olio ed il baccalà a pezzetti nella caraffa antiaderente
  6. Versare il latte
  7. Poi i rametti di finocchietto e cuocere a 90°C per 10 minuti a velocità1. Terminata la cottura togliere il finocchietto, filtrare il liquido e trasferire il baccalà nel boccale dell'impasto per frullarlo con l'aggiunta di 30 ml. di latte. Tenere da parte
    Poi i rametti di finocchietto e cuocere a 90°C per 10 minuti a velocità1. Terminata la cottura togliere il finocchietto, filtrare il liquido e trasferire il baccalà nel boccale dell'impasto per frullarlo con l'aggiunta di 30 ml. di latte. Tenere da parte
  8. Affettare i cipollotti poi cuocerli nel boccale antiaderente con un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva per 4 minuti a velocità 2
  9. Prelevare l'impasto ormai lievitato e stenderlo sul piano di lavoro leggermente infarinato
  10. Distribuire il ripieno di baccalà insieme ai cipollotti, qualche ciuffo di finocchietto e terminare con un po' di scorza di limone grattugiata
    Distribuire il ripieno di baccalà insieme ai cipollotti, qualche ciuffo di finocchietto e terminare con un po' di scorza di limone grattugiata
  11. Arrotolare l'impasto farcito sigillandolo con una pennellata di uovo sbattuto
    Arrotolare l'impasto farcito sigillandolo con una pennellata di uovo sbattuto
  12. Con un coltello affilato dividere il rotolo in tanti pezzi larghi circa 4 cm., poi adagiarli in una teglia rivestita di carta forno e mettere a lievitare per un'ora nel forno spento
    Con un coltello affilato dividere il rotolo in tanti pezzi larghi circa 4 cm., poi adagiarli in una teglia rivestita di carta forno e mettere a lievitare per un'ora nel forno spento
  13. Dopo la seconda lievitazione pennellarne la superficie con l'uovo sbattuto allungato con un cucchiaio di latte e cospargere con semi di finocchio
    Dopo la seconda lievitazione pennellarne la superficie con l'uovo sbattuto allungato con un cucchiaio di latte e cospargere con semi di finocchio
  14. Cuocere in forno a 180°C per 35 minuti.
  15. Servire tiepidi.
    Servire tiepidi.
Recipe Notes

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YoutubeInstagram e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Le mie ricette di primavera

Lo sapevate?

I miei libri "Le mie ricette di primavera" e "Le mie ricette d'estate" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon!

Altro da Luciana In Cucina



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.