Feta fritta

feta fritta

La feta fritta è un esperimento che ho voluto fare quando mi sono “imbattuta” in questo ingrediente.

La feta è un formaggio greco piuttosto duro e piuttosto salato, poiché viene fatto maturare in salamoia per diverso tempo.

È un formaggio abbastanza calorico ma, essendo prodotto con latte di pecora e capra, risulta più digeribile e leggero rispetto a un formaggio di origine vaccina.

Inoltre si dice che abbia diverse proprietà, tra cui:

  • Pevenire mal di testa ed emicranea, essendo ricca di vitamina B2
  • Proteggere gli occhi
  • Rinforzare le ossa
  • Proteggere dal cancro

Solitamente compro questo formaggio nel periodo estivo, quando ho voglia di preparare la panzanella (un piatto molto rinfrescante a base di pane, pomodoro, cetrioli e cipolle), ma quando ho aperto la borsa regalatami da Stuffer e, tra i tanti prodotti ho trovato la feta, ero un po’ fuori stagione, quindi ho iniziato a pensare a cosa poter preparare…

E poi è arrivata l’idea, come una folgorazione!

Ad un certo punto, quasi istantaneamente, mi si è presentata nella mente l’immagine di questi bastoncini di formaggio fritto aromatizzati, e così mi sono messa subito all’opera.

Che dire?   Assolutamente da provare 🙂

Stampa ricetta
Feta fritta
Il formaggio greco più famoso avvolto da una croccante e aromatica impanatura e fritto. Una vera delizia!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Tritare le fette di pancarré grossolanamente, poi mischiarle con il pangrattato ed i semi di lino. Sbattere le uova.
    Tritare le fette di pancarré grossolanamente, poi mischiarle con il pangrattato ed i semi di lino.  Sbattere le uova.
  2. Tagliare a fettine il formaggio Feta, passare i fiammiferi di formaggio prima nell'uovo sbattuto e poi nella panure.
  3. Quindi adagiare i fiammiferi nel piatto e trasferirli in freezer oppure in abbattitore per una mezz'oretta. Infine scaldare l'olio di semi di arachide e friggere i fiammiferi di Feta.
    Quindi adagiare i fiammiferi nel piatto e trasferirli in freezer oppure in abbattitore per una mezz'oretta.  Infine scaldare l'olio di semi di arachide e friggere i fiammiferi di Feta.
  4. Servire in coni di carta paglia accompagnati da un'insalatina.
    Servire in coni di carta paglia accompagnati da un'insalatina.
Recipe Notes

E quando iniziano a filare, è come stare in paradiso!

Se siete degli amanti dei formaggi come me e mia figlia, vi suggerisco 3 ricette che potrebbero interessarvi:

Seguitemi sui miei canali social, mi trovate qui:
Facebook
Instagram
Twitter 

Alla prossima ricetta

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *