Formaggio di Kefir

formaggio di kefir

Il formaggio di kefir che andremo a realizzare oggi è un formaggio tipo primosale che faccio spesso, poiché la produzione di yogurt di kefir che faccio settimanalmente, mi permette di avere il siero è sempre disponibile.

Il suo sapore è neutro, proprio come un primosale di latte vaccino, per questo motivo consiglio sempre di aggiungere sapori e profumi a piacere prima della degustazione.

Io lo servo sia come aperitivo che come fine pasto.

Ma il kefir cos’è?

Prima di iniziare, dovete sapere che il kefir si ottiene dal latte fermentato (vaccino, ovino, caprino) insieme ai granuli di kefir che altro non sono che un insieme di lieviti e batteri buoni.

I granuli che possiedo mi sono stati donati diversi anni fa e ora anch’io li distribuisco a chi me ne fa richiesta.
Si possono comunque trovare anche in negozi bio, sottoforma di liofilizzato.

Per avere maggiori informazioni sul mondo del kefir, ho scritto un articolo sul kefir fatto in casa.

Sapevi che esiste anche il kefir d’acqua? Ecco l’articolo che ti spiega cos’è.

Stampa ricetta
Formaggio di Kefir
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Dopo aver separato i granuli di kefir dallo yogurt , tenere da parte il siero che servirà per fare il formaggio,
    Dopo aver separato i granuli di kefir dallo yogurt , tenere da parte il siero che servirà  per fare il formaggio,
  2. Mettere il latte e la panna in una pentola di pirex adatta alla cottura sul gas (il kefir deve essere lavorato esclusivamente con attrezzi non metallici, escluso l'acciaio inox).
  3. Dopo 5 minuti di cottura aggiungere un cucchiaino di sale e, mescolando, portare a bollore.
  4. Trascorso 1 minuto dalla bollitura, spegnere il fuoco.
  5. Aggiungere il siero di kefir mescolando bene.
  6. Coprire e lasciar riposare per 5 minuti. Dopodiché togliere il coperchio e lasciare a riposo per altri 10 minuti.
  7. Ora, con un colino, raccogliere ciò che è riaffiorato in superficie e metterlo negli appositi cestelli da formaggino. Far sgocciolare per alcune ore, poi conservare in frigorifero fino al momento dell' utilizzo.
    Ora, con un colino, raccogliere ciò  che è riaffiorato in superficie e metterlo negli appositi cestelli da formaggino.
Far sgocciolare per alcune ore, poi conservare in frigorifero fino al momento dell' utilizzo.
  8. Servire cosparsi di erba cipollina fresca, pepe nero, olio e pepe rosa.
  9. Accompagnarli con la marmellata di mele e peperoncino (ved. note).
    Accompagnarli con la marmellata di mele e peperoncino (ved. note).
Recipe Notes

Amo accompagnare i formaggi con le marmellate, credo che sia un abbinamento azzeccatissimo. Il formaggio di kefir lo accompagno di solito con questa confettura di mele e peperoncino.

Se siete amanti dei formaggi ecco un'altra ricetta su come si prepara il formaggio in casa.

E ora è arrivato il momento di condividere la ricetta sui vostri canali social preferiti.

Grazie e... alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

  • 35
    Shares
ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!

2 pensieri su “Formaggio di Kefir

    1. Grazie dell’osservazione Michela, la panna va fatta scaldare insieme al latte. In occasione dell’ultima revisione della ricetta è sfuggito questo ingrediente. Meno male che ci sei tu 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *