Baccalà a bassa temperatura

baccalà a bassa temperatura

Oggi vi propongo questa versione del baccalà a bassa temperatura!

Chi dice che cuocere a bassa temperatura è un lavoro lungo e complicato?

Beh, con questa ricetta scoprirete come cucinare il baccalà CBT e farete un figurone impiegando meno di mezz’ora.

Non ci credete?
Date un’occhiata a questi semplici passaggi e provate a preparare anche voi questo manicaretto per voi e per i vostri ospiti… vedrete che successo!

In questa ricetta utilizzo anche una patata lessa, ma per cuocerla uso un trucco!
Un sacchetto che in 4 minuti circa in microonde mi restituisce una patata perfettamente cotta!

Se siete interessati lo trovate a pochi euro qui:


Stampa ricetta
Baccalà a bassa temperatura
Un baccalà cotto a bassa temperatura pronto in pochi minuti... Una ricetta incredibile e deliziosa!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Asciugare il filetto di baccalà dissalato.
  2. Tagliarlo a tocchetti.
  3. Inserire i pezzetti di baccalà in un sacchetto adatto per la cottura a bassa temperatura insieme a due foglie di alloro e l'olio extravergine d'oliva.
    Inserire i pezzetti di baccalà in un sacchetto adatto per la cottura a bassa temperatura insieme a due foglie di alloro e l'olio extravergine d'oliva.
  4. Immergere il sacchetto nell'acqua a temperatura di 48°C e cuocere con il roner attivato per 15 minuti.
  5. Nel frattempo lessare la patata (come vi dicevo, io la avvolgo nel sacchetto magico per microonde e in meno di 4 minuti a 750W è perfettamente cotta).
    Nel frattempo lessare la patata (come vi dicevo, io la avvolgo nel sacchetto magico per microonde e in meno di 4 minuti a 750W è perfettamente cotta).
  6. Sbucciarla e schiacciarla con una forchetta insieme alla polvere di porcini.
  7. Ungere leggermente una pirofila e riempire la base con la patata schiacciata. Adagiarvi il merluzzo ormai cotto e coprire con l'albume montato a neve ben ferma con un pizzico di sale.
  8. Passare in forno a 180°C per 5 minuti e servire.
    Passare in forno a 180°C per 5 minuti e servire.
  9. Assaporatene il delicato connubio, ne rimarrete entusiasti 🙂
    Assaporatene il delicato connubio, ne rimarrete entusiasti :)
Recipe Notes

Visto? È già pronto!

Io sono una grande fan della cottura a bassa temperatura, infatti ho creato una sezione dedicata al metodo CBT, date un'occhiata.

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguirmi venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.
Basta cliccare “mi piace” e potrete commentare e condividere i vostri piatti e ogni giorno essere aggiornati sulle ultime ricette pubblicate e chiedermi qualunque chiarimento!

Vi aspetto!

Conoscete già i miei account Instagram e TwitterUn modo semplice per tenervi sempre aggiornati sulle nuove ricette.

Grazie per essere arrivati fin qui, alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *