Apple pie fatta in casa

apple pie fatta in casa

Una bella Apple Pie fatta in casa, una di quelle che trovi nei cartoni animati di una volta, che ricordano un po’ una favola.

La torta di mele è così buona che viene citata in diverse opere, anche da autori che godono di fama universale.

Jane Austen, scrittrice britannica del periodo neoclassico, famosa per i suoi romanzi quali “Ragione e sentimento” e “Orgoglio e pregiudizio”, è una delle autrici più conosciute del panorama letterario inglese e mondiale.
In uno dei suoi splendidi romanzi l’autrice cita la torta di mele o apple pie, di cui ho deciso di proporre la ricetta: si trattava di un dessert decisamente poco dolce, infatti sembra che venisse servito più come accompagnamento ai formaggi che come fine pasto.

Da qui la frase – un detto tipico dello Hampshire – “An apple-pie without some cheese is like a kiss without a squeeze” (una torta di mele senza formaggio è come un bacio senza un abbraccio).

In ogni caso, io l’ho servita come dolce e a noi è piaciuta, del resto è vero che contiene poco zucchero ma la dolcezza delle mele sopperisce a tale mancanza ed il risultato finale è un dolce semi dietetico.

Stampa ricetta
Apple pie fatta in casa
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Cucina Inglese
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per la pasta del dolce
Cucina Inglese
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per la pasta del dolce
Istruzioni
  1. Nel mixer lavorare la farina insieme a burro e sale. Dopo aver mescolato gli ingredienti aggiungere l'acqua fredda a poco a poco fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  2. Avvolgere in pellicola per alimenti e lasciar riposare per una mezz'ora in frigorifero.
  3. Nel frattempo lavare, sbucciare e tagliare a fettine sottili le mele. Raccoglierle in una boule, irrorarle con lo zucchero, la scorza ed il succo di limone, una grattugiata di noce moscata ed un cucchiaino di cannella in polvere, poi mescolare delicatamente tutto e tenere da parte
  4. Dopo il riposo dividere in due parti l'impasto, stenderlo con il matterello in uno strato sottile e adagiare il primo in una tortiera diametro 24 cm. spruzzata con il burro spray.
    Dopo il riposo dividere in due parti l'impasto, stenderlo con il matterello in uno strato sottile e adagiare il primo in una tortiera diametro 24 cm. spruzzata con il burro spray.
  5. Versarvi all'interno le mele precedentemente aromatizzate e ricoprire con il secondo strato di impasto.
    Versarvi all'interno le mele precedentemente aromatizzate e ricoprire con il secondo strato di impasto.
  6. Sigillare bene le estremità poi praticare delle piccole incisioni sulla superficie per l'uscita del vapore.
    Sigillare bene le estremità poi praticare delle piccole incisioni sulla superficie per l'uscita del vapore.
  7. Cuocere in forno ventilato a 200°C per i primi venti minuti, poi abbassare la temperatura a 180°C e proseguire la cottura per altri venti minuti. A questo punto, estrarre il dolce dal forno, pennellarlo con latte, cospargere con un po' di zucchero semolato e rimettere a cuocere a 170°C per gli ultimi venti minuti, fino a doratura.
  8. Ecco il dolce in perfetto stile inglese!
    Ecco il dolce in perfetto stile inglese!
Recipe Notes

La nostra apple pie fatta in casa è pronta.

Va lasciata raffreddare un pochino altrimenti le mele saranno roventi, ma gustata tiepida, secondo me è ancora più buona!

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.
Basta cliccare “mi piace” e potrai commentare, restare aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e chiedermi qualunque chiarimento!

Ti aspetto! Conosci già i miei account Youtube,  Instagram, Pinterest e TwitterUn modo semplice per tenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *