Formaggio di Kefir

FavoriteLoadingAggiungi ricetta ai favoriti
8 0

Questo è un formaggio tipo primosale che faccio spesso poichè, con la produzione di yogurt di kefir che faccio settimanalmente, il siero è sempre disponibile. Ha un sapore neutro, proprio come un primosale, a cui vanno aggiunti sapori e profumi a piacere prima della degustazione.

Lo servo sia come aperitivo che come fine pasto.

Stampa ricetta
Formaggio di Kefir
Il Kefir si ottiene dalla fermentazione di latte (vaccino, ovino, caprino) con i granuli di Kefir che non sono altro che un insieme di lieviti e batteri buoni. I granuli mi sono stati donati diversi anni fa ed anch'io li distribuisco a chi me ne fa richiesta. Si trovano comunque anche in negozi bio, sottoforma di liofilizzato. Faccio anche il Kefir d'acqua, facendo fermentare i granuli (che sono specifici per il Kefir d'acqua e diversi da quelli del Kefir di latte) insieme allo stesso volume di zucchero, con qualche uvetta ed uno spicchio di limone e, naturalmente, l'acqua. Ottengo così una bevanda leggermente effervescente e rinfrescante. Entrambi fanno parte della famiglia dei veri probiotici, tant'è che anche chi è intollerate al latte non ha nessun problema, anzi migliora, con lo yogurt di Kefir.
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Dopo aver separato i granuli di kefir dallo yogurt , tenere da parte il siero che servirà per fare il formaggio,
  2. Mettere il latte in una pentola di pirex adatta alla cottura sul gas (il kefir deve essere lavorato esclusivamente con attrezzi non metallici, escluso l'acciaio inox).
  3. Dopo 5 minuti di cottura aggiungere un cucchiaino di sale e, mescolando, portare a bollore.
  4. Trascorso 1 minuto dalla bollitura, spegnere il fuoco.
  5. Aggiungere il siero di kefir mescolando bene.
  6. Coprire e lasciar riposare per 5 minuti. Dopodiché togliere il coperchio e lasciare a riposo per altri 10 minuti.
  7. Ora, con un colino, raccogliere ciò che è riaffiorato in superficie e metterlo negli appositi cestelli da formaggino. Far sgocciolare per alcune ore, poi conservare in frigorifero fino al momento dell' utilizzo.
  8. Servire cosparsi di erba cipollina fresca, pepe nero, olio e pepe rosa.
  9. Accompagnarli con la marmellata di mele e peperoncino (ved. note).
Recipe Notes

Per la marmellata di mele e peperoncino di accompagnamento cliccate qui

8 0

Commenta, fai domande o proponi suggerimenti!