Rosa di brioche

rosa di brioche

Per una colazione golosa e profumata all’arancia ecco una torta facile e deliziosa: la rosa di brioche.

Divertente da preparare anche in compagnia dei più piccoli che saranno contenti ed orgogliosi di trasformare la pasta brioche in tante piccole roselline.

Con la tortiera dal fondo apribile spruzzata di burro spray, la pasta brioche potrà lievitare liberamente e, anche in cottura, vedrete il vostro dolce svilupparsi in altezza e colorarsi perfettamente.

Il profumo che si sprigiona in casa durante la cottura è qualcosa che va assolutamente sentito. Si dice che si mangia anche con gli occhi, ma, secondo me, lo si fa anche con il naso!

Questa torta brioche è un dolce da servire in tante occasioni, anche se io lo adoro a colazione oppure a merenda, accompagnato ad una calda tazza di tè.

Voi, quando la gusterete?

Stampa ricetta
Rosa di brioche
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 2 ore
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 12 ore
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 2 ore
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 12 ore
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Mischiare le due farine setacciate ed impastare con il lievito precedentemente sciolto nel latte con il miele, il burro morbido, la vaniglia, 3 uova una alla volta, lo zucchero, il rum, il pizzico di sale e la scorza delle arance grattugiata.
  2. Formare una palla, trasferirla in una boule e coprire con pellicola. Lasciare a temperatura ambiente per un'ora, poi trasferire in frigorifero per 8 ore.
  3. Il giorno dopo lasciare a temperatura ambiente l'impasto per un paio d'ore poi stenderlo sul piano di lavoro con il matterello e, con un coppa pasta rotondo, ricavare tanti cerchi.
    Il giorno dopo lasciare a temperatura ambiente l'impasto per un paio d'ore poi stenderlo sul piano di lavoro con il matterello e, con un coppa pasta rotondo, ricavare tanti cerchi.
  4. Sovrapporre tre cerchi di pasta brioche, come in figura.
    Sovrapporre tre cerchi di pasta brioche, come in figura.
  5. Poi arrotolarli e dividerli in due parti ricavando due roselline.
    Poi arrotolarli e dividerli in due parti ricavando due roselline.
  6. Disporre le roselline in una tortiera con fondo apribile in cui avremo spruzzato il burro spray.
    Disporre le roselline in una tortiera con fondo apribile in cui avremo spruzzato il burro spray.
  7. Lasciar lievitare ancora un'ora nel forno spento poi, prima di passare in cottura, pennellare con il tuorlo d'uovo mischiato con un po' di latte.
    Lasciar lievitare ancora un'ora nel forno spento poi, prima di passare in cottura, pennellare con il tuorlo d'uovo mischiato con un po' di latte.
  8. Cuocere a 180°C per circa 20 minuti (controllare la leggera doratura, ogni forno ha il suo carattere).
  9. Far raffreddare, estrarre dalla tortiera, spolverare con zucchero a velo e servire.
    Far raffreddare, estrarre dalla tortiera, spolverare con zucchero a velo e servire.
Recipe Notes

La nostra squisita torta è pronta!

Tiepida è la fine del mondo, ma anche una volta che si è completamente raffreddata è da favola.

Grazie per essere arrivati fin qui.

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YoutubeInstagramPinterest e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Lo sapevate?

I miei libri "Le mie ricette di primavera", "Le mie ricette d'estate", "Le mie ricette d'autunno", "I miei Menù di Natale" e la novità "Le mie ricette d'Inverno" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon!

Altro da Luciana In Cucina

Altro da Luciana In Cucina



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *