Petto di pollo cotto a bassa temperatura e salsa teriyaki

petto di pollo cotto a bassa temperatura e salsa teriyaki

Come cucinare il pollo in maniera originale? Ecco il petto di pollo cotto a bassa temperatura e salsa teriyaki.

La salsa teriyaki l’abbiamo già vista in un’altra delle mie ricette: il salmone in salsa teriyaki.
Questa salsa, tipica della cucina giapponese, si abbina perfettamente sia alla carne che al pesce.

Generalmente il petto di pollo è una carne che, nella maggior parte dei casi, risulta essere estremamente asciutta.
La cottura a bassa temperatura o sous vide, invece permette anche al petto di pollo di restare super morbido e molto saporito.

Provatelo e ve ne innamorerete!

Stampa ricetta
Petto di pollo in salsa Teriyaki cotto a bassa temperatura
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sciogliere l'olio di cocco e affettare sottilmente la radice di zenzero.
    Sciogliere l'olio di cocco e affettare sottilmente la radice di zenzero.
  2. Mischiare questi ingredienti insieme al miele, all'aglio in polvere e alla salsa Tamari.
    Mischiare questi ingredienti insieme al miele, all'aglio in polvere e alla salsa Tamari.
  3. Inserire il petto di pollo ed il condimento ottenuto in una busta per la cottura a bassa temperatura.
    Inserire il petto di pollo ed il condimento ottenuto in una busta per la cottura a bassa temperatura.
  4. Una volta raggiunti i 62°C immergere il sacchetto con il pollo e la marinatura creando il vuoto (proprio grazie alla manovra di immersione) e sigillandolo.
    Una volta raggiunti i 62°C immergere il sacchetto con il pollo e la marinatura creando il vuoto (proprio grazie alla manovra di immersione) e sigillandolo.
  5. Cuocere per 45 minuti. Quindi estrarre il petto di pollo dal sacchetto conservando il liquido di cottura.
    Cuocere per 45 minuti. Quindi estrarre il petto di pollo dal sacchetto conservando il liquido di cottura.
  6. Scaloppare il pollo e adagiarlo sul piatto di portata.
    Scaloppare il pollo e adagiarlo sul piatto di portata.
  7. Servire versando il liquido di cottura.
    Servire versando il liquido di cottura.
  8. Il risultato sarà una carne tenera e succosa, quasi incredibile per un petto di pollo.
Recipe Notes

Il Tamari è un tipo di salsa di soia priva di glutine (quindi indicato anche per chi è intollerante al glutine).

Il suo sapore è leggermente più marcato rispetto alla salsa di soia (o salsa shoyu), ricca di proteine vegetali, derivata dalla lavorazione dei fagioli di soia, con l’aggiunta di acqua, sale e altri agenti fermentanti.

Entrambe le salse sono piuttosto salutari per il nostro organismo, proprio grazie agli antiossidanti, sali minerali e vitamine di cui sono composti che alcalinizzano il sangue, equilibrano la flora batterica ed aiutano nella digestione.

Abbinamenti consigliati

Antipasto

Vi suggerisco di iniziare il pasto con un antipasto salutare e gustoso: gli spiedini di avocado e bacon croccante.
L'avocado è ricco di proprietà che fanno molto bene al nostro corpo e il bacon dona quel gusto unico al tutto.

Primo

Che ne dite ora di continuare con degli gnocchi di patate blu? Curiosi e buonissimi, il successo è garantito!

Dolce

E per finire, dopo aver finalmente assaggiato il nostro petto di pollo cotto a bassa temperatura, concludiamo in dolcezza con dei pancake alla frutta mini.

Vi è piaciuto il menù proposto? Non perdete allora l'ebook di Luciana In Cucina dedicato ai menù!

Ed ora condividete la ricetta sui vostri social e lasciate un commento.
Avete dubbi, consigli o richieste? Sarò felice di rispondervi!

E ricordate di iscrivervi alla Newsletter per ricevere tutti gli approfondimenti e gli aggiornamenti di Luciana in Cucina 🙂

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *