Pane all’alga spirulina

Pane alga spirulina

Pane alle alghe? Meglio: pane all’alga spirulina!

Presente nelle acque dolci delle aree sub-tropicali, l’alga spirulina è ricca di elementi quali proteine, aminoacidi essenziali, Omega3 e Omega6, vitamine A-B-C-E-K che forniscono una maggiore energia al nostro corpo e minerali quali magnesio, calcio, ferro e potassio con cui aiuta a migliorare la funzionalità del sistema immunitario.

  • Combatte inoltre l’osteoporosi ed è utile per chi soffre di celiachia.
  • Le sostanze antiossidanti che possiede sono utili contro i radicali liberi e di conseguenza migliorano la pelle.
  • Riesce a regolarizzare il ciclo mestruale e a ridurne i dolori.
  • Se usata nelle giuste quantità , può riportare nella norma i valori del colesterolo.
  • Aiuta a ristabilire l’equilibrio acido-base e rende più alcalini i tessuti.
  • Inoltre, grazie alla fenilalanina, può ridurre il senso di fame.

Assunta ogni giorno nei giusti quantitativi può fare davvero la differenza. Potete approfondire la questione dei dosaggi seguendo la pagina di GreenMe.

Insomma, proprio un’alga miracolosa!

In commercio la potete trovare sotto forma di integratore oppure in polvere. Io ho scelto la seconda per poterla utilizzare appunto nelle mie ricette e, in questo caso, nel pane.

Già da diversi anni le alghe sono fonte di studio in fatto di alimentazione, per chi volesse approfondire, ecco un interessante video tratto dal programma televisivo SuperQuark, in cui Piero Angela ci parla di questa alga.

Una piccola curiosità: l’ONU ha dichiarato l’alga spirulina la migliore fonte alternativa alimentare del futuro. 🙂

Detto questo, iniziamo con la ricetta del pane con l’alga spirulina!

Stampa ricetta
Pane all'alga spirulina
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Tempo Passivo 10 ore
Porzioni
pagnotte
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Tempo Passivo 10 ore
Porzioni
pagnotte
Ingredienti
Istruzioni
  1. Pesare 10 grammi di polvere di Spirulina
    Pesare 10 grammi di polvere di Spirulina
  2. Aggiungerli al lievito madre e ad una parte di acqua.
    Aggiungerli al lievito madre e ad una parte di acqua.
  3. Inserire nell'impastatrice anche la farina.
    Inserire nell'impastatrice anche la farina.
  4. Quindi aggiungere l'olio e cominciare a lavorare l'impasto versando, man mano che viene assorbita dalla farina, la restante acqua e, nell'ultima aggiunta di acqua, inserire il sale.
    Quindi aggiungere l'olio e cominciare a lavorare l'impasto versando, man mano che viene assorbita dalla farina, la restante acqua e, nell'ultima aggiunta di acqua, inserire il sale.
  5. Formare una palla che sarà di un bel verde brillante.
    Formare una palla che sarà di un bel verde brillante.
  6. Trasferirla in una boule coprendola con pellicola per alimenti e, dopo un'oretta a temperatura ambiente, trasferirla in frigorifero per circa 6 ore, o anche di più.
    Trasferirla in una boule coprendola con pellicola per alimenti e, dopo un'oretta a temperatura ambiente, trasferirla in frigorifero per circa 6 ore, o anche di più.
  7. Trascorso il tempo di riposo lasciare a temperatura ambiente l'impasto per 2-3 ore.
    Trascorso il tempo di riposo lasciare a temperatura ambiente l'impasto per 2-3 ore.
  8. Dopodichè rovesciare l'impasto sul piano di lavoro.
    Dopodichè rovesciare l'impasto sul piano di lavoro.
  9. Praticare delle pieghe a tre.
    Praticare delle pieghe a tre.
  10. Rimettere a lievitare coperto per un'altra oretta.
    Rimettere a lievitare coperto per un'altra oretta.
  11. Di nuovo sulla spianatoia.
    Di nuovo sulla spianatoia.
  12. Ancora piega a tre.
    Ancora piega a tre.
  13. Pirlare l'impasto.
    Pirlare l'impasto.
  14. Tagliarlo in due parti.
    Tagliarlo in due parti.
  15. Ecco le due pagnottine.
    Ecco le due pagnottine.
  16. Praticare un'incisione sulla superficie infarinata.
    Praticare un'incisione sulla superficie infarinata.
  17. Cuocere per circa 40 minuti a 220°C.
    Cuocere per circa 40 minuti a 220°C.
Recipe Notes

Se ti è piaciuta questa ricatta, condividila sui tuoi Social Network preferiti!

Alla ricerca di altro pane? Qui tutte le mie ricette su pane e lievitati!

Altro da Luciana In Cucina

  • 4
    Shares
ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *