Focaccia con farina di riso venere

focaccia con farina di riso venere

Quando ti alzi una mattina e hai in testa di provare a preparare una focaccia con la farina di riso venere

Spesso infatti la notte sogno delle ricette e la mattina mi sveglio con il desiderio di provarle!

E questa volta è andata proprio così: nel pomeriggio ho rinfrescato il mio lievito madre poi ho aperto la dispensa, ho prelevato una confezione di riso venere e, con il mio mulino casalingo ho cominciato preparando la farina che ho lavorato con il lievito madre rinfrescato e pochi altri ingredienti.

Dopo una notte di riposo per entrambi, ho proseguito con un paio di passaggi prima di gustare un prodotto eccezionalmente profumato.

Ho deciso di accompagnare questa focaccia nera a pomodorini confit, stracciatella di burrata e dei capperi di sambuco che avevo preparato a inizio primavera.

Questo per la prima fetta, poi ho proseguito con il mio ingrediente preferito in abbinamento a qualsiasi focaccia: la mortadella con i pistacchi: indescrivibile!

Se vi piace l’idea e volete provare questa squisitezza, tra l’altro molto ricca di benefici per l’organismo in quanto contiene gli antociani, sostanze antiossidanti che ci proteggono dai radicali liberi e dal colesterolo cattivo (LDL), oltre a vitamine e minerali come il magnesio ed il potassio, potete utilizzare la farina di riso venere in confezioni da 500 grammi.

Ora vediamo tutti gli ingredienti e i passaggi per realizzare la focaccia fatta in casa con farina di riso venere.

Stampa ricetta
Focaccia con farina di riso venere
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 16 ore
Porzioni
focaccia
Ingredienti
per l'impasto
per la salamoia
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 16 ore
Porzioni
focaccia
Ingredienti
per l'impasto
per la salamoia
Istruzioni
  1. Per prima cosa rinfrescare il lievito madre poi passare alla produzione della farina di riso.
  2. Versare 200 grammi di farina di riso nel mulino.
  3. Ricavare la farina che ci servirà per la nostra focaccia.
    Ricavare la farina che ci servirà per la nostra focaccia.
  4. Impastare tutti gli ingredienti lasciando per ultimi l'olio ed il sale.
  5. Quando l'impasto sarà ben incordato, formare una palla e trasferirla in un recipiente unto d'olio, coprire con pellicola e, dopo un'ora di riposo a temperatura ambiente, metterlo in frigorifero per 12 ore.
  6. Il giorno dopo togliere dal frigorifero e lasciare a temperatura ambiente per un paio d'ore.
    Il giorno dopo togliere dal frigorifero e lasciare a temperatura ambiente per un paio d'ore.
  7. Ungere leggermente una teglia 30 x 40 cm. e stendervi l'impasto lievitato premendo con i polpastrelli.
  8. Preparare la salamoia mescolando olio acqua e sale e versarla sulla superficie della focaccia ricoprendola interamente.
  9. Dopo un'altra ora di lievitazione è il momento della cottura.
    Dopo un'altra ora di lievitazione è il momento della cottura.
  10. Cospargere la superficie della focaccia con un po' di sale grosso.
  11. Cuocere in forno statico a 220°C per circa 20 minuti.
    Cuocere in forno statico a 220°C per circa 20 minuti.
  12. Gustare con gli ingredienti preferiti.
    Gustare con gli ingredienti preferiti.
Recipe Notes

Voi come farcirete la vostra focaccia morbida e calda?

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.
Basta cliccare “mi piace” e potrai commentare, restare aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e chiedermi qualunque chiarimento!

Ti aspetto! Conosci già i miei account YoutubeInstagram, Pinterest e TwitterUn modo semplice per tenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette.

Grazie e alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

sold out by ()

Price: ---

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *