Coniglio in padella

coniglio in padella

La ricetta del coniglio in padella è un mio classico, l’ho sempre preparato così cercando di ottenere il gusto del coniglio arrosto che preparava mia suocera per il pranzo della domenica.

Il sapore finale l’ho centrato, la ricetta tradizionale della suocera non lo so perché purtroppo non abbiamo fatto in tempo a scambiarci le ricette, ma comunque funziona e mio marito apprezza il sapore che lo fa tornare bambino.

Solitamente consigliano di utilizzare il vino bianco per le carni bianche, ma vi garantisco che un vino rosso corposo e ben strutturato donerà alla carne un gusto davvero succulento!

Ho scelto il classico abbinamento polenta e coniglio come vuole il tradizionale piatto regionale.

Questo è un piatto che vi riporterà un po’ indietro nel tempo: un viaggio nel passato per riscoprire le ricette del nostro Bel Paese.

Stampa ricetta
Coniglio in padella
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Tagliare a pezzi il coniglio, lavarlo ed asciugarlo.
    Tagliare a pezzi il coniglio, lavarlo ed asciugarlo.
  2. In una larga padella soffriggere nell'olio lo spicchio d'aglio insieme alla cipolla tritata grossolanamente.
  3. Inserire il coniglio in parti, la salvia ed il rosmarino e rosolare bene la carne da tutti i lati.
    Inserire il coniglio in parti, la salvia ed il rosmarino e rosolare bene la carne da tutti i lati.
  4. Dopo circa 15 minuti di rosolatura versare una parte del vino e proseguire la cottura aggiungendo il vino man mano che evapora.
  5. Terminato il vino aggiungere brodo fino a cottura completata.
    Terminato il vino aggiungere brodo fino a cottura completata.
  6. Servire il coniglio arrostito con una bella polenta rustica di accompagnamento.
    Servire il coniglio arrostito con una bella polenta rustica di accompagnamento.
Recipe Notes

Se non avete voglia o tempo di preparare la polenta, potete optare per la polenta precotta (anche se il sapore è un po' diverso) oppure preparare un buon purè di patate che accompagnerà il sughetto prelibato.

Come sempre, vi ringrazio per essere arrivati fin qui.

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Qui invece potete trovare i miei canali YouTubeInstagramPinterest e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Vi aspetto!

I miei libri "Le mie ricette di primavera", "Le mie ricette d'estate", "Le mie ricette d'autunno", "I miei Menù di Natale" e la novità "Le mie ricette d'Inverno" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon!

 

Altro da Luciana In Cucina

ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *