Basilico sott’olio

FavoriteLoadingAggiungi ricetta ai favoriti
7 0

Questa è una di quelle ricette che si fa “a occhio”: tutto dipende da quanto basilico riuscite a procurarvi, mi raccomando che sia sano, ovvero il più possibile incontaminato da varie sostanze aeree e del terreno.

In base alla quantità si aggiungono poi il sale e l’olio che alla fine deve proteggere il tutto dall’aria.

Quando ne preleverete la quantità che vi necessita dal vasetto, ricoprite d’olio la superficie, proprio per favorire la conservazione dell’alimento.

Stampa ricetta
Basilico sott'olio
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Raccogliere il più bel basilico che trovate, lavarlo ed asciugarlo molto bene.
  2. Metterlo in un mixer.
  3. Aggiungere il sale in quantità abbodante, non vi dico quanto perchè alla fine dovrete assaggiare e sentirlo abbastanza salato.
  4. Frullare tutto con molto olio extravergine di oliva. Lavorate molto velocemente così le lame del frullatore non riusciranno ad ossidare il basilico.
  5. Non resta che riempire i vasetti, chiuderli ermeticamente e conservarli in frigorifero per una buona scorta invernale.
  6. Potete usarlo per fare un pesto a dicembre, un buon sugo al pomodoro e basilico a novembre e tanti altri piatti che vi ricorderanno il profumo della bella stagione.
Recipe Notes

C'è chi mette le foglie di basilico intere, sempre seguendo più o meno questa ricetta.

Personalmente mi trovo meglio frullando il basilico perchè, immerso nell'olio, trovo che sia più pratico il suo utilizzo anche se il risultato è pressoché identico.

7 0

Commenta, fai domande o proponi suggerimenti!