Pane curcuma e curry

Pane curcuma e curry

Oggi per il mio pane curcuma e curry avevo un grande alleato in cucina: il mio nuovo Mambo 12090 di Cecotec, uno strumento talmente versatile che sostituisce tanti apparecchi diversi soppiantandoli ed inglobandoli in un unico apparecchio.

Un vero gioiello che si aggiorna tramite wifi e si collega al cellulare tramite un’app dedicata e con cui si può interagire scegliendo la ricetta e seguendo passo passo tutti i passaggi per un risultato più che eccellente.

In questa ricetta ho scelto di fare un impasto semplice ma il Mambo 12090 di Cecotec ha dimostrato di saper lavorare gli ingredienti in modo magistrale e davvero veloce, un’incordatura raggiunta in pochi minuti!

Ecco qui il video con i dettagli:

Questi panini gialli sono morbidi all’interno e croccanti fuori e, con il trucco del sale di Maldon in superficie, vi assicuro, il sapore finale è un invito a proseguire la degustazione trovando nuove scuse per fare “scarpetta”.

Stampa ricetta
Pane curcuma e curry
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Cucina Indiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 25-30 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
panini
Ingredienti
Cucina Indiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 25-30 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
panini
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavorare tutti gli ingredienti nel boccale in acciaio a velocità 3 unendo l'acqua a più riprese e lasciando per ultimi olio e sale
  2. Dopo qualche minuto l'impasto si presenterà morbido e compatto, quindi formare una palla e metterla a lievitare per un paio d'ore a 28°C
    Dopo qualche minuto l'impasto si presenterà morbido e compatto, quindi formare una palla e metterla a lievitare per un paio d'ore a 28°C
  3. Una volta raddoppiato l'impasto, rovesciarlo sul piano di lavoro leggermente infarinato
    Una volta raddoppiato l'impasto, rovesciarlo sul piano di lavoro leggermente infarinato
  4. Dividerlo in una ventina di pezzi
  5. Formare i panini e adagiarli in teglia rivestita con carta forno. Lasciarli riposare una decina di minuti poi pennellarli con olio extravergine d'oliva
    Formare i panini e adagiarli in teglia rivestita con carta forno. Lasciarli riposare una decina di minuti poi pennellarli con olio extravergine d'oliva
  6. Cospargerli con qualche granello di sale Maldon
  7. Cuocere in forno statico a 210°C per 25-30 minuti
    Cuocere in forno statico a 210°C per 25-30 minuti
  8. Non resisterete all'assaggio!
    Non resisterete all'assaggio!
Recipe Notes

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YoutubeInstagram, Pinterest e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Le mie ricette di primavera

Lo sapevate?

I miei libri "Le mie ricette di primavera" e "Le mie ricette d'estate" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon!

Altro da Luciana In Cucina

Seguimi su Instagram:
instagram


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.