Polpette di salmone, zucchine e olive

Polpette di salmone zucchine e olive

Sono felice di poter recensire su Inkbooks una novità di Mondadori Electa, ovvero l’ultimo capolavoro di Iader Fabbri, il biologo nutrizionista e divulgatore scientifico che, in questo libro, presenta il suo stile di vita costruito su strategie pratiche adattabili ad ognuno di noi e di presentarvi una delle sue ricette: le polpette di salmone, zucchine e olive.

Dopo la prefazione del Maestro Bobo Cerea, si comincia con un excursus sui macronutrienti per poi introdurci nelle specifiche proprietà degli ingredienti: proteine, carboidrati, grassi; cosa che sembra banale ma che, approfondendo, scopriamo che vi sono molti dettagli ingannevoli che possono portarci a sbagliare le combinazioni (ad esempio, carboidrati non sono solo pasta e pane ma anche frutta, verdura, miele, ecc…).

In sostanza non esiste un’alimentazione ideale ma, riuscendo a mantenere la glicemia costante, con piccoli accorgimenti riusciremo a restare in salute e in forma.

Nel libro viene anche proposto un mix di piatti, dal dolce al salato, tutti legati alla sua filosofia, quella per cui chiunque può preparare piatti sani e gustosi senza preoccuparsi delle calorie ma combinando gli ingredienti giusti per ottenere pasti equilibrati e, l’aspetto che più ho gradito, è la presenza in ogni pagina della ricetta, del “qrcode“; in questo modo, leggendo con il cellulare il codice della ricetta, veniamo immediatamente collegati con il video della stessa,  e trovo che questo sistema sia, oltre che simpatico, anche molto utile per dimostrare che sono tutte ricette semplici e alla portata di tutti.

Quella che vi presento oggi è una ricetta che si prepara in pochissimi minuti grazie al robot da cucina che ci aiuta ad amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti e anche grazie al porzionatore da gelato utilizzato per ottenere delle polpette perfette e uniformi che, grazie alla cottura in forno, risulteranno leggerissime e gustose.

Io mi sono permessa di aggiungere agli ingredienti un pizzico di pepe (per enfatizzare le proprietà della curcuma) e un pizzico di sale (per mio gusto personale), inserendo la maggiorana nell’impasto delle polpette lasciando la salsa di pomodoro in purezza ed ho utilizzato le olive taggiasche che mi piacciono tanto al posto delle olive nere. Iader, mi perdoni?

Titolo: Ricette in equilibrio

Sottotitolo: Strategie alimentari del nutrizionista per negati in cucina

Autori: Iader Fabbri
Casa editrice: Mondadori Electa

Pagine: 208
Prezzo: 16,90€

Ora vediamo come preparare queste deliziose, salutari ed equilibrate polpette di salmone, zucchine e olive.

Stampa ricetta
Polpette di salmone, zucchine e olive
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. In un robot frullare la cipolla, le olive e la zucchina.
  2. Quindi inserire il filetto di salmone pretagliato in tartare, la curcuma, il pepe, il sale, il formaggio grattugiato, le foglie di maggiorana e, dopo una frullata, aggiungere la farina fino ad ottenere un composto lavorabile con le mani.
    Quindi inserire il filetto di salmone pretagliato in tartare, la curcuma, il pepe, il sale, il formaggio grattugiato, le foglie di maggiorana e, dopo una frullata, aggiungere la farina fino ad ottenere un composto lavorabile con le mani.
  3. Con un porzionatore per gelato prelevare una parte di impasto e formare delle polpette di egual misura.
    Con un porzionatore per gelato prelevare una parte di impasto e formare delle polpette di egual misura.
  4. Adagiarle in una teglia rivestita con carta forno e ungerle con un filo d'olio.
    Adagiarle in una teglia rivestita con carta forno e ungerle con un filo d'olio.
  5. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per venti minuti. Nel frattempo cuocere la salsa di pomodoro fino ad addensarla (eventualmente aggiungere a freddo un cucchiaino di amido di mais).
  6. Servire con la salsa di pomodoro a specchio su cui andranno adagiate le polpette di salmone decorando con qualche fogliolina di maggiorana.
    Servire con la salsa di pomodoro a specchio su cui andranno adagiate le polpette di salmone decorando con qualche fogliolina di maggiorana.
Recipe Notes

Eccoci qua, le nostre polpettine salutari sono pronte!

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YoutubeInstagram e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

2 pensieri su “Polpette di salmone, zucchine e olive

  1. Grazie molte per la bellissima recensione. Un piacere essere stato spunto anche se “negato” in cucina ma sempre con EQUILIBRIO 😊

    1. Non è vero che sei negato in cucina, devi solo allenarti un po’ di più…. in cambio io prometto di fare più movimento 🙂
      Grazie mille per il commento, sei gentilissimo e le informazioni che trasmetti sono molto interessanti ed importanti per mantenerci in salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *