Gnocchi rustici

Gnocchi rustici

Volete preparare degli gnocchi rustici in un batter d’occhio?

Ecco qui una ricetta facile, veloce e ricchissima di ingredienti che ci fanno tanto bene alla salute:

  • il broccolo verde, della famiglia delle crucifere, che ci regala tantissime vitamine, sali minerali, acido folico, ferro, potassio, magnesio, calcio e selenio.
  • la farina integrale, anch’essa con vitamine e sali minerali, ricca di fibre e micronutrienti che riducono l’assorbimento di grassi e colesterolo ed in più ha un indice glicemico decisamente inferiore di quello della farina raffinata.

Io, specialmente nel periodo invernale, faccio largo uso delle crucifere (o brassicacee) come appunto il broccolo, il cavolo, il cavolfiore e così via, proprio per prevenire i malanni di stagione e per gustare sapori forti come piace a me.

In questo caso, all’assaggio di questi gnocchi fatti in casa, non si direbbe assolutamente che sono fatti a base di broccolo verde: sono talmente delicati di sapore che prevale il profumo della salvia del condimento (unico lato un po’ più calorico… ma ci sta).

Secondo me sono adattissimi anche al palato di un bimbo.

Stampa ricetta
Gnocchi rustici
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15-20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per il sugo
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15-20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per il sugo
Istruzioni
  1. Pulire il broccolo dividendolo in cimette.
  2. Dopo averlo sciacquato, tuffarlo in acqua bollente salata e cuocerlo per circa 5 minuti, poi scolarlo.
  3. Trasferirlo in un mixer e frullare poi aggiungere l'uovo, il sale e la farina un pò alla volta fino ad ottenere un impasto lavorabile con le mani.
    Trasferirlo in un mixer e frullare poi aggiungere l'uovo, il sale e la farina un pò alla volta fino ad ottenere un impasto lavorabile con le mani.
  4. Rovesciarlo sul piano di lavoro infarinato e formare dei filoncini.
    Rovesciarlo sul piano di lavoro infarinato e formare dei filoncini.
  5. Tagliarli in pezzetti da circa 2 cm. poi, con la punta del dito indice, premerli al centro formando una fossetta.
    Tagliarli in pezzetti da circa 2 cm. poi, con la punta del dito indice, premerli al centro formando una fossetta.
  6. Raccoglierli su un vassoio infarinato in attesa di cuocerli. Intanto, in un pentolino a parte, sciogliere il burro con lo spicchio d'aglio sbucciato e le foglie di salvia.
  7. Scaldare una pentola d'acqua, quando arriva a sobbollire, salare e cuocere gli gnocchi finché non arrivano a galla.
    Scaldare una pentola d'acqua, quando arriva a sobbollire, salare e cuocere gli gnocchi finché non arrivano a galla.
  8. Prelevarli con la schiumarola e condirli con la salsa di burro e salvia, una spolverata di Parmigiano grattugiato ed una macinata di pepe rosso.
    Prelevarli con la schiumarola e condirli con la salsa di burro e salvia, una spolverata di Parmigiano grattugiato ed una macinata di pepe rosso.
Recipe Notes

Per velocizzare l'impasto ho utilizzato un mixer che spesso mi aiuta nelle mie preparazioni e di cui ormai non posso più fare a meno 🙂

Come sempre, vi ringrazio per essere arrivati fin qui.

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YoutubeInstagramPinterest e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Lo sapevate?

I miei libri "Le mie ricette di primavera", "Le mie ricette d'estate", "Le mie ricette d'autunno", "I miei Menù di Natale" e la novità "Le mie ricette d'Inverno" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon!

Altro da Luciana In Cucina

ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *