Créme brulee

creme brulee

E’ difficile trovare qualcuno a cui non piaccia la créme brulee, uno squisito ed elegante dessert apprezzatissimo per la sua delicatezza e leggerezza.

In questo caso poi si può preparare in pochissimo tempo grazie alla cottura nel forno a microonde e con largo anticipo (infatti si può conservare in frigorifero fino al momento di servirla).

La créme brulee viene spesso confusa con la crema catalana ed effettivamente sono molto simili.
La differenza principale sta nella cottura: la crema catalana viene preparata sul fornello, la créme brulee invece va fatta cuocere in forno a bagnomaria. Inoltre, nella crema catalana non viene utilizzata la panna, bensì il latte.

Ma adesso è giunto il momento di rallegrare l’ambiente preparando il nostro dessert che farà impazzire tutti di gioia!

Vediamo quindi come fare la creme brulee!

Stampa ricetta
Créme brulee
Cucina Francese
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 9-10 minuti
Porzioni
persone
Cucina Francese
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 9-10 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Scaldare la panna senza arrivare al bollore.
  2. A parte lavorare lo zucchero con i tuorli d'uovo.
    A parte lavorare lo zucchero con i tuorli d'uovo.
  3. Unire la panna scaldata e l'estratto di vaniglia, mescolando lentamente con una frusta.
  4. Riempire gli stampi in ceramica da créme brulee e disporli in una teglia da forno a microonde.
  5. Versare acqua fino a raggiungere un livello pari a metà stampo e cuocere a 750 watt per circa 9 minuti.
    Versare acqua fino a raggiungere un livello pari a metà stampo e cuocere a 750 watt per circa 9 minuti.
  6. Trasferire in abbattitore oppure raffreddare e conservare in frigorifero fino al momento di servire.
    Trasferire in abbattitore oppure raffreddare e conservare in frigorifero fino al momento di servire.
  7. Prima di portare in tavola cospargere con una cucchiaiata di zucchero di canna e, con l'apposito cannello, caramellare lo zucchero in superficie.
    Prima di portare in tavola cospargere con una cucchiaiata di zucchero di canna e, con l'apposito cannello, caramellare lo zucchero in superficie.
  8. Buonissima!
Recipe Notes

Ecco pronto il nostro squisito fine pasto!

Se sei un appassionato di dessert, ti invito a dare uno sguardo alla mia sezione dolci.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.
Basta cliccare “mi piace” e potrai commentare e condividere i tuoi piatti e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e chiedermi qualunque chiarimento!

Ti aspetto! Conosci già i miei account Instagram e TwitterUn modo semplice per tenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette.

Grazie e alla prossima 🙂

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *