Coniglio al vino rosso

coniglio al vino rosso

Ecco un piatto tipico bergamasco: polenta e coniglio al vino rosso.

E’ un piatto molto gustoso, che si abbina alla perfezione con una polenta rustica, magari anche farcita con dell’ottimo formaggio Taleggio o anche con del Gorgonzola dolce che si scioglierà da solo con il calore della  polenta e creerà una squisita salsina.

Chi mi segue sa che sono milanese, ma vivo a Bergamo da più di 30 anni perché mio marito è di questa zona, quindi ho imparato ad apprezzare e cucinare anche i piatti tipici del territorio bergamasco.

Coniglio e polenta è solitamente un piatto domenicale, quando la famiglia si riunisce per pranzare insieme e, per chi ama il sapore del coniglio, è molto gustoso grazie alla lunga cottura nel vino rosso e aromi che doneranno alla carne un gusto unico.

Stampa ricetta
Coniglio al vino rosso
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per prima cosa pulire i pezzi di coniglio dalle impurità e sciacquarlo sotto acqua corrente.
  2. In una casseruola versare l'olio extravergine d'oliva e soffriggere per qualche minuto la cipolla tritata e lo spicchio d'aglio sbucciato.
  3. Inserire ora il coniglio insieme a salvia e rosmarino e rosolarlo da tutte le parti.
    Inserire ora il coniglio insieme a salvia e rosmarino e rosolarlo da tutte le parti.
  4. Una volta rosolato, irrorarlo con un paio di bicchieri di vino rosso e proseguire la cottura.
    Una volta rosolato, irrorarlo con un paio di bicchieri di vino rosso e proseguire la cottura.
  5. Man mano che il vino evapora aggiungerne fino ad esaurimento, ci vorranno un paio d'ore a fuoco bassissimo.
    Man mano che il vino evapora aggiungerne fino ad esaurimento, ci vorranno un paio d'ore a fuoco bassissimo.
  6. Servire con una polenta preparata con della farina bramata gialla, magari anche di Storo.
    Servire con una polenta preparata con della farina bramata gialla, magari anche di Storo.
Recipe Notes

Grazie per essere arrivati fin qui.

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YoutubeInstagramPinterest e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Lo sapevate?

I miei libri "Le mie ricette di primavera", "Le mie ricette d'estate", "Le mie ricette d'autunno", "I miei Menù di Natale" e la novità "Le mie ricette d'Inverno" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon!

Altro da Luciana In Cucina

ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *