Scorze di arancia candite

scorze d'arancia candite

Scorze di arancia candite ed è subito Natale!

Nulla di complicato per queste dolcezze profumate e vestite, volendo, di ottimo cioccolato fondente per deliziare i palati di tutti, grandi e piccini.

Occorre solo un po’ di pazienza sia per il bagno in acqua che serve per far perdere alle scorze delle arance il loro retrogusto amarognolo, sia per la cottura che per l’asciugatura che può essere fatta a temperatura ambiente oppure con l’aiuto dell’essicatore.

Il risultato sarà comunque ottimo e gradevolissimo, un’idea per arricchire la nostra tavola con dei tradizionali dolcetti natalizi.

Scegliamo quindi il profumo delle arance, le trasformiamo con amore in piccole e dolci delizie candite, e con ogni gesto riviviamo l’atmosfera magica di un Natale che profuma di tradizione e calore familiare.

E in questo modo ci diamo il benvenuto nella storia del nostro splendido Natale, dove le scorzette di arancia sono la nota magica che completa il racconto con tutta la dolcezza che sanno donare.

Stampa ricetta
Scorze di arancia candite
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 2 ore
Tempo Passivo 24 ore
Porzioni
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 2 ore
Tempo Passivo 24 ore
Porzioni
Istruzioni
  1. Lavare con cura le arance poi sbucciarle a spicchi.
    Lavare con cura le arance poi sbucciarle a spicchi.
  2. Lasciarle a bagno in acqua fredda per due o tre giorni cambiando spesso l'acqua.
  3. A questo punto affettarle in strisce di circa 1 cm.
    A questo punto affettarle in strisce di circa 1 cm.
  4. Trasferirle in una casseruola insieme allo zucchero e cominciare a cuocerle a fuoco basso.
  5. Fare attenzione a mescolare molto spesso soprattutto all'inizio, finché si sarà sciolto tutto lo zucchero.
    Fare attenzione a mescolare molto spesso soprattutto all'inizio, finché si sarà sciolto tutto lo zucchero.
  6. Proseguire la cottura per due ore circa, finché le arance avranno assorbito quasi tutto lo zucchero.
    Proseguire la cottura per due ore circa, finché le arance avranno assorbito quasi tutto lo zucchero.
  7. A questo punto trasferirle nei vassoi dell'essicatore.
  8. Lasciar essiccare per 24 ore alla temperatura più bassa, oppure lasciare a temperatura ambiente in teglia rivestita di carta forno fino a completa asciugatura.
    Lasciar essiccare per 24 ore alla temperatura più bassa, oppure lasciare a temperatura ambiente in teglia rivestita di carta forno fino a completa asciugatura.
  9. Ora, volendo dare un tocco ancora più goloso al tutto, sciogliere 50 grammi di cioccolato fondente (anche nel microonde) e pennellare le scorze appoggiandole poi su un foglio di carta forno finché il cioccolato si sarà asciugato.
    Ora, volendo dare un tocco ancora più goloso al tutto, sciogliere 50 grammi di cioccolato fondente (anche nel microonde) e pennellare le scorze appoggiandole poi su un foglio di carta forno finché il cioccolato si sarà asciugato.
  10. Tutto è pronto per l'assaggio 🙂
Recipe Notes

Un altro metodo per preparare queste prelibatezze è quello di lasciare le scorze qualche giorno in acqua calda per perdere l'amarognolo prima della cottura con lo zucchero. Io ho preferito utilizzare l'acqua fredda per preservarne appieno gli olii essenziali, ma a voi la scelta.

E se vi avanzano delle arance, perché non preparare il vin d'orange? 😉

Grazie per essere arrivati fin qui, vi do appuntamento alle prossime ricette. Trovate una ricetta nuova ogni lunedì e mercoledì.

Venite a visitare il mio shop: qui troverete tutti gli strumenti e gli ingredienti che utilizzo per realizzare le mie ricette!

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YouTubeInstagramPinterestAl.taCucina e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

I miei libri "Le mie ricette di primavera", "Le mie ricette d'estate", "Le mie ricette d'autunno", "I miei Menù di Natale" e la novità "Le mie ricette d'Inverno" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon.

Un abbraccio.

Altro da Luciana In Cucina

ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *