Gelato alla menta con gelatiera

gelato alla menta con gelatiera

Per questo gelato alla menta con gelatiera, dolce prettamente estivo, ho deciso di utilizzare i biscotti “Vittorio al profumo di limone” dell’azienda Gentilini, perfetti in ogni momento della giornata, deliziosi accompagnati con il tè, ideali per coccolarsi dopo cena.

Al primo assaggio si scopre tutta la fragranza e la friabilità di questo biscotto e, subito dopo, si è conquistati dalle sue fresche note aromatiche di limone e, proprio per questo, ho deciso di abbinarli all’olio essenziale di menta piperita.

Per servirli al meglio li ho abbinati a questo ottimo gelato fatto in casa con la mia gelatiera, un gelato preparato con ingredienti di pasticceria: il saccarosio, il destrosio, la farina di carrube ed il latte in polvere.

Sembra complicato ma, in realtà, sono fondamentalmente le basi di qualsiasi gelateria che produce gelato artigianale per un risultato quasi professionale: il risultato sarà una consistenza molto cremosa e gradevole al palato, con i sentori rinfrescanti di menta piperita e la croccantezza del biscotto sbriciolato profumato al limone e retrogusto di caramello salato.

Ma cosa ve lo dico a fare?

Armiamoci di ingredienti e un poco di pazienza (dobbiamo dare tempo al gelato di formarsi prima di gustarcelo) e prepariamo un delizioso e fresco gelato alla menta fatto in casa!

Stampa ricetta
Gelato alla menta con gelatiera
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 55 minuti
Tempo Passivo 8-12 ore
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 55 minuti
Tempo Passivo 8-12 ore
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Scaldare il latte insieme ad un po' di saccarosio ed all'olio essenziale di menta piperita
    Scaldare il latte insieme ad un po' di saccarosio ed all'olio essenziale di menta piperita
  2. Raggiunti i 30°C versare la panna e portare a 85°C poi incorporare il latte in polvere, la farina di carrube, il destrosio ed il resto del saccarosio
  3. Una volta miscelato il tutto trasferire in abbattitore per il raffreddamento poi lasciar riposare in frigorifero per 8-12 ore
  4. Il giorno dopo versare il composto nella gelatiera
    Il giorno dopo versare il composto nella gelatiera
  5. Iniziare la lavorazione come da programma standard
  6. Dopo circa 30 minuti il gelato è pronto
    Dopo circa 30 minuti il gelato è pronto
  7. Per servire dare una pennellata di caramello salato sul fondo del piatto e adagiarvi i biscotti sbriciolati. Disporre due quenelle di gelato una accanto all'altra e decorare con foglioline di menta fresca
    Per servire dare una pennellata di caramello salato sul fondo del piatto e adagiarvi i biscotti sbriciolati. Disporre due quenelle di gelato una accanto all'altra e decorare con foglioline di menta fresca
Recipe Notes

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YoutubeInstagram e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Le mie ricette di primavera

Lo sapevate?

I miei libri "Le mie ricette di primavera" e "Le mie ricette d'estate" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon!

Altro da Luciana In Cucina



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.