Vitel tonnè
Vitel tonnè
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 1ora
Tempo di cottura Tempo Passivo
40minuti 30minuti
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 1ora
Tempo di cottura Tempo Passivo
40minuti 30minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Nella pentola a pressione scoperta portare ad ebollizione l’acqua con il sale, poi unire il pezzo di carne, le verdure e le spezie. Chiudere la pentola e, all’inizio del sibilo, abbassare la fiamma e calcolare 45 minuti di cottura.
  2. Togliere la carne dalla pentola e raffreddarla (preferibilmente in abbattitore per 30 minuti).
  3. Una volta raffreddata la carne, affettarla sottilmente e tenerla da parte.
  4. In un mixer frullare il tonno, i capperi e le acciughe.
  5. Aggiungere le uova, il limone ed il sale.
  6. Versare l’olio a filo continuando a frullare.
  7. Ecco pronta la salsa tonnata.
  8. Impiattare adagiando le fettine di vitello sul piatto e spalmare con la salsa tonnata.
  9. Buon appetito!
Recipe Notes

Il tonno compare nella prima ricetta di vitello tonnato giunta fino a noi, redatta nel 1891 da Pellegrino Artusi nella sua Scienza in cucina e l’arte di mangiar bene. Egli prescriveva “vitella di latte, nella coscia o nel culaccio”, condita con le acciughe e poi bollita “con due chiodi di garofani, una foglia d’alloro, sedano, carota e prezzemolo”. La carne poi andava tagliata a fette sottili e tenuta “in infusione un giorno o due” in una salsa a base di acciughe, tonno sott’olio, limone, olio e capperi.

Naturalmente nulla si buttava: “Il brodo colatelo e servitevene per un risotto”.

Altro da Luciana In Cucina