Tortino ricotta e zafferano

tortino ricotta e zafferano

Questo tortino ricotta e zafferano sembra una piccola nuvola dorata, vero?

La ricetta di questo soffice sformato di ricotta l’ho presa da un libro a cui sono molto affezionata.

Come sa già chi mi segue, la Cucina Italiana è il mio mensile preferito.

Ma, in questo caso, vorrei parlarvi di qualcosa di più: il libro della Cucina Italiana intitolato “La cucina vegetariana” – ricette, tecniche e trucchi che fanno la differenza – gentilmente offertomi dalla Antonio Vallardi Editore che ringrazio sentitamente insieme alla redazione Inkbooks.

Oltre a raccontare con dovizia delle meraviglie che la natura ci offre sotto forma di frutta e verdura, con tanto di suddivisione stagionale, in questo libro viene spiegato come scegliere e conservare le verdure, come pulirle, tagliarle e prepararle al meglio per esaltarne il gusto ed i sapori.

Inoltre, nella prima parte del libro,  sono spiegate le basi per ottenere un brodo naturale, sano e saporito, fatto in casa senza aromi ed esaltatori di sapidità.

Naturalmente, troviamo tantissime ricette divise per stagione, che sono una più buona ed invitante dell’altra.

Come vi dicevo, io ho scelto di raccontarvi questi piccoli flan di ricotta e zafferano.

La ricetta originale li presentava accompagnandoli con mandorle tritate e fiori di aglio.

Io ho pensato di creare una variante, servendoli con una piccola fonduta a base di Pecorino e Grana, qualche pistillo di zafferano insieme a dei chicchi di melagrana e sono piaciuti molto.

Un antipasto tiepido, ideale per cominciare una cena tra amici, questo tortino di ricotta e zafferano è sofficissimo e gustoso, tra l’altro si prepara in un attimo e si fa un figurone 🙂

Ecco di seguito gli argomenti da cui trarre ispirazione:

Quattro stagioni di sapore e salute – Frutta, verdura, fiori dall’orto al piatto
PrimaveraLa cucina delle primizie, dei fiori e dei germogli
EstateIl trionfo dei profumi e dei colori
Autunno Portare in tavola tutte le sfumature della terra
InvernoI piaceri di una stagione piena di sorprese

Titolo: La cucina italiana – La cucina vegetariana
Sottotitolo: Ricette, tecniche e trucchi che fanno la differenza
Autori: La cucina italiana
Casa editrice: Antonio Vallardi Editore
Prezzo: € 15,90
Pagine: 240

Stampa ricetta
Tortino ricotta e zafferano
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 14 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 14 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Frullare la ricotta con una bustina di zafferano, la panna, due cucchiai di olio extravergine d'oliva ed un pizzico di sale.
  2. Ungere 4-5 stampini con un poco di olio e suddividere il composto.
    Ungere 4-5 stampini con un poco di olio e suddividere il composto.
  3. Cuocere in forno a 160°C per circa 13-14 minuti, finché i flan non si saranno rassodati.
  4. Quindi sformarli delicatamente.
    Quindi sformarli delicatamente.
  5. Nel frattempo preparare una fonduta sciogliendo in 60 ml di panna fresca 50 gr. di pecorino grattugiato e 30 gr. di grana grattugiato.
  6. Lavare il cicorino, tagliarlo a listarelle, disporlo nei piatti insieme a qualche chicco di melagrana, adagiarvi sopra i flan, guarnire con qualche pistillo di zafferano e portare in tavola.
  7. Davanti ai commensali versare la fonduta su ogni flan e gustare.
    Davanti ai commensali versare la fonduta su ogni flan e gustare.
Recipe Notes

Il nostro soffice tortino alla ricotta e zafferano è già pronto!

E già che ci siamo a parlare di ricette vegetariane, vi propongo un menù ad hoc.

Dopo aver gustato i nostri flan, vi consiglio questo raviolone ripieno con tuorlo, scenografico e gustoso.

In seguito proseguirei con una squisita torta salata con pomodori un mix di sapori genuini.

Per finire un dolcetto alla melagrana per richiamare il nostro antipasto e concludere in bellezza!

Seguitemi sui miei canali social, mi trovate qui:
Facebook
Instagram
Twitter

Grazie e alla prossima ricetta 🙂

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *