Torri di melanzane

Torri di melanzane

Siete alla ricerca di un piatto veloce, saporito e salutare? Le torri di melanzane possono essere la risposta che fa per voi!

Questo piatto potrebbe ricordarvi vagamente una parmigiana di melanzane versione light.

Praticamente con tre semplici ingredienti costruiamo un piatto degno di nota in tema di sapore e leggerezza, senza usare nemmeno un grammo di sale, visto che la sapidità ce la regala il formaggio Feta.

E poi la melanzana ci fa davvero tanto bene: è fonte di vitamine, fibre e sali minerali, insieme a fitonutrienti come i flavonoidi e al prezioso acido clorogenico, utilissimo per combattere i radicali liberi e buon ipoglicemizzante.

Ricordiamoci però che la melanzana va consumata sempre cotta, questo perché, essendo una solanacea (come patate, pomodori, peperoni, ecc.), può contenere la solanina, una sostanza potenzialmente tossica per il nostro organismo. Con la cottura si neutralizza l’eventuale solanina senza diminuire il contenuto di antiossidanti presenti nel frutto.

Altre proprietà importanti della melanzana sono quelle di aiutarci a combattere il colesterolo cattivo (LDL), di proteggere il nostro cuore ed inoltre, contenendo la Vitamina B6, necessaria per la sintesi della serotonina, diventa anche un antidepressivo, quindi fa tanto bene anche al nostro umore.

Ora andiamo a trasformare i nostri ingredienti in un piatto gustoso e leggero.

Se volete dare un’occhiata al video prima di procedere, eccolo:


Stampa ricetta
Torri di melanzane
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavare la melanzana e tagliarla a rondelle spesse circa 2 cm.
    Lavare la melanzana e tagliarla a rondelle spesse circa 2 cm.
  2. Ungere leggermente il piatto crisp del microonde (oppure una teglia da forno), adagiare le fette di melanzana ed ungere anche la superficie.
    Ungere leggermente il piatto crisp del microonde (oppure una teglia da forno), adagiare le fette di melanzana ed ungere anche la superficie.
  3. Cuocere in modalità crisp per 5 minuti poi girare le fette di melanzana e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Se utilizzate il forno tradizionale la temperatura dovrà essere di 180°C, i tempi saranno pressoché identici.
  4. A questo punto passare all'assemblaggio delle torri di melanzane: versare una cucchiaiata di salsa di pomodori sul fondo della teglia, coprire con una fetta di melanzana, aggiungere un cucchiaio di salsa di pomodoro.
    A questo punto passare all'assemblaggio delle torri di melanzane: versare una cucchiaiata di salsa di pomodori sul fondo della teglia, coprire con una fetta di melanzana, aggiungere un cucchiaio di salsa di pomodoro.
  5. Unire la Feta sbriciolata, un po' di basilico e proseguire in questo modo con gli strati (circa tre fette di melanzana in totale).
  6. Rimettere in cottura (sotto il grill se forno tradizionale) per altri 5 minuti.
  7. Servire con un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo.
    Servire con un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo.
Recipe Notes

Le torri di melanzane sono pronte per essere servite e gustate!

Io mi trovo molto bene con la funzione "crisp" del microonde, utilizzando l'apposito piatto ottengo una cottura croccante in pochissimo tempo; sia le melanzane che i peperoni risultano quasi grigliati.

Il crisp è stato appositamente creato per permettere ai cibi cotti nel microonde di ottenere una doratura pari a quella del forno tradizionale ma in metà tempo. Si tratta di un sistema di cottura che, come quello combinato, contemporaneamente, utilizza la funzione del microonde, del ventilato e del grill.

Ma torniamo alla melanzana, un ingrediente estremamente versatile, che può essere utilizzato per realizzare antipasti, primi e secondi. Vi lascio qui sotto altre tre ricette:

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.
Ti aspetto!

Seguimi sui miei account Youtube, Instagram e Twitter.
Un modo semplice per tenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette.

Grazie e alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *