Spiedini di rana pescatrice

Spiedini di rana pescatrice

Avete mai provato gli spiedini di rana pescatrice?

Di solito, quando pensiamo agli spiedini, ci viene in mente un bel barbecue con adagiati dei succulenti spiedini di carne e verdura, ma vi assicuro che questa versione più marittima è altrettanto gustosa.

Per questa ricetta ho utilizzato la friggitrice ad aria che mi ha dato parecchia soddisfazione con questo e molti altri piatti.

Ho scelto di acquistarne una piuttosto capiente per poter sperimentare preparazioni sia salate che dolci. Fondamentalmente è un mini forno che si scalda molto in fretta e, grazie alla ventilazione continua, permette cotture omogenee e veloci.

Ho pensato di provarla, lo confesso, per poter gustare più spesso le patatine fritte che, grazie al minimo condimento (circa un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva), risultano croccanti fuori e morbide al centro.

Poi ho sperimentato la cottura del pollo ed oggi quella del pesce: il piatto è stato davvero molto apprezzato, gusto eccellente, preparazione super veloce e senza sporcare i fornelli.

Prossimamente proverò le uova, le verdure e, sicuramente, dopo l’acquisto del kit di accessori, anche un dolce!

Ma adesso vediamo come preparare questi spiedini di pesce, qui sotto trovate tutti i passaggi.

Stampa ricetta
Spiedini di rana pescatrice
Cucina Europea, Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 10 minuti
Porzioni
persone
Cucina Europea, Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 10 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Pulire la coda di rospo dalla pelle esterna poi lavarla ed asciugarla su carta da cucina.
  2. Inciderla lungo la spina dorsale ricavando due filetti che andranno tagliati a bocconcini di circa 4-5 cm. l'uno.
    Inciderla lungo la spina dorsale ricavando due filetti che andranno tagliati a bocconcini di circa 4-5 cm. l'uno.
  3. Avvolgere ogni bocconcino nelle strisce di pancetta tesa.
  4. Infilzarli sugli spiedini alternandoli a foglie di alloro fresco.
  5. Pennellarli con un filo d'olio extravergine d'oliva.
    Pennellarli con un filo d'olio extravergine d'oliva.
  6. Cospargerli con le erbe di Provenza.
  7. Scaldare la friggitrice ad aria a 180°C e, una volta raggiunta la temperatura, adagiarvi gli spiedini.
    Scaldare la friggitrice ad aria a 180°C e, una volta raggiunta la temperatura, adagiarvi gli spiedini.
  8. Cuocere per una decina di minuti girandoli a metà cottura.
  9. Servire subito accompagnandoli con una fresca insalatina.
    Servire subito accompagnandoli con una fresca insalatina.
Recipe Notes

Gli spiedini di coda di rospo sono pronti, sentirete che bontà!

I secondi di mare sono la vostra passione? Qui c'è un'intera sezione dedicata ai secondi di pesce.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.
Basta cliccare “mi piace” e potrai commentare, restare aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e chiedermi qualunque chiarimento!

Ti aspetto! Conosci già i miei account Youtube,  Instagram e TwitterUn modo semplice per tenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *