Scrigno di patate con sorpresa

Polipo con le patate, un vero must della cucina!

Tutti lo conosciamo nella sua versione classica, ma oggi voglio presentarvi una rivisitazione del polpo con le patate a cui daremo un nome da ristorante a 5 stelle: scrigno di patate con sorpresa.

Questo è una preparazione piuttosto particolare che si presta ad essere servita sia come antipasto che come secondo piatto.

Il suo sapore è molto delicato, pur avendo una spiccata sapidità grazie alle olive taggiasche ed un profumo provenzale dato dal timo che scatena, una volta aperto il vasetto, tutto il suo aroma.

Un modo alternativo e originale per presentare una ricetta famosa: lascerete tutti sorpesi!

Stampa ricetta
Scrigno di patate con sorpresa
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Pulire i polipetti e metterli in pentola a pressione con sedano, carota, cipolla, aceto, vino, ginepro, grani di pepe, chiodi di garofano, zenzero a pezzetti e 2 foglie di alloro.
    Pulire i polipetti e metterli in pentola a pressione con sedano, carota, cipolla, aceto, vino, ginepro, grani di pepe, chiodi di garofano, zenzero a pezzetti e 2 foglie di alloro.
  2. Coprire di acqua fino al livello massimo e salare.
    Coprire di acqua fino al livello massimo e salare.
  3. Chiudere il coperchio e, al sibilo della pentola a pressione, calcolare 30 minuti.
  4. Trascorso il tempo di cottura, sfiatare il vapore, aprire la pentola e lasciar raffreddare i polipi nel liquido di cottura. Dopodichè tagliarli in piccoli pezzi.
    Trascorso il tempo di cottura, sfiatare il vapore, aprire la pentola e lasciar raffreddare i polipi nel liquido di cottura. Dopodichè tagliarli in piccoli pezzi.
  5. Nel frattempo preparare le patate.
    Nel frattempo preparare le patate.
  6. Tagliarle a tocchetti e metterle in una casseruola.
    Tagliarle a tocchetti e metterle in una casseruola.
  7. Coprirle con il brodo ed un paio di foglie di alloro e cuocerle per circa 25 minuti.
    Coprirle con il brodo ed un paio di foglie di alloro e cuocerle per circa 25 minuti.
  8. Poi passarle al frullatore ad immersione unendo un filo d'olio extravergine di oliva.
    Poi passarle al frullatore ad immersione unendo un filo d'olio extravergine di oliva.
  9. Ecco pronta la cremina che conterrà la "sorpresa".
    Ecco pronta la cremina che conterrà la "sorpresa".
  10. Riempire dei vasetti a chiusura ermetica con la crema di patate.
    Riempire dei vasetti a chiusura ermetica con la crema di patate.
  11. Nascondervi i pezzetti di polipo.
    Nascondervi i pezzetti di polipo.
  12. Alcune olive taggiasche denocciolate.
    Alcune olive taggiasche denocciolate.
  13. Qualche foglia di timo, una macinata di pepe e un filo d'olio evo.
    Qualche foglia di timo, una macinata di pepe e un filo d'olio evo.
  14. Chiudere i vasetti e cuocere a bagnomaria in una teglia da forno con 2 dita di acqua sul fondo, a 100°C per 15-20 minuti, oppure a vapore in abbattitore.
    Chiudere i vasetti e cuocere a bagnomaria in una teglia da forno con 2 dita di acqua sul fondo, a 100°C per 15-20 minuti, oppure a vapore in abbattitore.
  15. Servire subito.
    Servire subito.
Recipe Notes

Oltre alla sorpresa del polipo, possiamo mettere dei gamberetti, delle cozze o vongole sgusciate: tutto ciò che, piccolo o ridotto in piccoli pezzi, può diventare una gradita sorpresa per i nostri ospiti.

Utilizzando la pentola a pressione per la cottura del polipo, dimezziamo drasticamente i tempi e possiamo dedicarci ad altre preparazioni con più tranquillità.

Date un'occhiata anche ad un'altra versione del polpo e patate e fatemi sapere quale avete preferito nei commenti qui sotto.

Altro da Luciana In Cucina

  • 16
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *