Schiacciatina croccante

schiacciatina croccante

La schiacciatina croccante: che bontà!

Per questa delizia  (che rifaccio regolarmente) ho utilizzato una novità propostami da Ruggeri Farine: si chiama “Arifa” ed è una miscela di farine biologiche composta da grano tenero tipo 1, grano duro, farro spelta e mais, molto indicata per preparazioni come pane, pizza, pasta fresca, grissini, crackers, biscotti, pan di spagna, frolle, focacce e schiacciatine!

Proprio come questa schiacciatina croccantissima e sottile, ricoperta di granelli di sale che stuzzicano il palato ad ogni morso: difficile fermarsi credetemi!

Se volete provarla ho un bel codice sconto per voi: andate sul sito Ruggerishop e, in fase di check out, inserite il codice RUGGERI15 (è utilizzabile una volta sola, perciò fate una bella scorta!).

Con l’aiuto dell’impastatrice munita dell’accessorio per questo tipo di impasti, in poco tempo tutti gli ingredienti verranno amalgamati alla perfezione. Poi, con l’attrezzo rotella buca impasti, in un attimo saremo pronti per trasferire il tutto in cottura e, dopo pochi minuti, sarà tutto pronto per l’assaggio.

Questa schiacciatina fatta in casa può essere gusata in moltissimi modi: così al naturale oppure potete sbizzarrirvi a scegliere l’accompagnamento che più vi piace. Paté, salse, formaggi spalmabili, mousse… insomma sta bene con tutto!

Stampa ricetta
Schiacciatina croccante
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
teglie
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
teglie
Ingredienti
Istruzioni
  1. Pesando tutti gli ingredienti, in un attimo l'impasto sarà pronto!
    Pesando tutti gli ingredienti, in un attimo l'impasto sarà pronto!
  2. Inserire tutti gli ingredienti nell'impastatrice con il gancio a foglia e lavorare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  3. Rovesciarlo sul piano di lavoro leggermente infarinato, dividerlo in quattro parti e stendere con il matterello in uno strato sottilissimo.
  4. Bucherellarlo con l'apposito accessorio oppure con i rebbi di una forchetta.
    Bucherellarlo con l'apposito accessorio oppure con i rebbi di una forchetta.
  5. Pennellare con un filo d'olio extravergine d'oliva e cospargerlo con alcuni grani di sale grosso.
  6. Cuocere a 250°C per 5 minuti in modalità statico.
    Cuocere a 250°C per 5 minuti in modalità statico.
  7. Invertire la posizione e proseguire la cottura per qualche minuto fino a completa doratura.
    Invertire la posizione e proseguire la cottura per qualche minuto fino a completa doratura.
  8. Lasciar raffreddare e gustare spezzettandola a mano.
    Lasciar raffreddare e gustare spezzettandola a mano.
Recipe Notes

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.
Basta cliccare “mi piace” e potrai commentare, restare aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e chiedermi qualunque chiarimento!

Ti aspetto! Conosci già i miei account Youtube,  InstagramPinterest e TwitterUn modo semplice per tenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.