Rotolo al cioccolato con crema al pistacchio

Rotolo al cioccolato con crema al pistacchio

Ecco il risultato di un venerdì pomeriggio in cucina con Sonia Peronaci: un delizioso rotolo al cioccolato con crema al pistacchio.

Infatti, un giorno mi è arrivato un messaggio a sorpresa in cui Sonia mi invitava a preparare con lei un dolce a base di crema di pistacchi, un ingrediente di cui vado matta.

E così, eccoci a cucinare insieme anche se a distanza, ognuna nella propria cucina.

Il pomeriggio in compagnia è stato splendido e il risultato del nostro lavoro è davvero golosissimo.

La preparazione non è affatto difficile, si tratta semplicemente di unire tre preparazioni: il rotolo al cacao, la farcitura con crema di pistacchi e la glassa al cioccolato e, con l’aiuto della planetaria, i tempi si riducono notevolmente.

Una buona idea anche per le prossime feste in arrivo e, con la sola crema di pistacchi e mascarpone, un ottimo accompagnamento per panettone e pandoro… pensateci!

Stampa ricetta
Rotolo al cioccolato con crema al pistacchio
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 120 minuti
Porzioni
rotolo
Ingredienti
per la farcitura-utilizzare tutti gli ingredienti FREDDI
per la glassa al cioccolato
per decorare
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 120 minuti
Porzioni
rotolo
Ingredienti
per la farcitura-utilizzare tutti gli ingredienti FREDDI
per la glassa al cioccolato
per decorare
Istruzioni
  1. Per prima cosa separare i tuorli dagli albumi.
  2. Montare a neve ben ferma gli albumi unendo 100 grammi di zucchero a più riprese. Tenere da parte.
  3. In un'altra ciotola montare i tuorli con 60 grammi di zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
    In un'altra ciotola montare i tuorli con 60 grammi di zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
  4. Aggiungere 1/3 degli albuni montati a neve mescolando delicatamente.
  5. Unire l'olio di semi e la farina mischiata al cacao.
    Unire l'olio di semi e la farina mischiata al cacao.
  6. Mescolando delicatamente dal basso verso l'alto amalgamare tutti gli ingredienti.
  7. Versare il composto in una teglia 30 x 40 cm. foderata con carta forno, livellandolo con una spatola.
  8. Cuocere per 20 minuti a 180°C in modalità statica.
    Cuocere per 20 minuti a 180°C in modalità statica.
  9. Una volta cotto, estarlo dal forno e adagiarlo con la carta forno sul piano di lavoro, sigillandolo con pellicola per alimenti per far sì che possa mantenere la naturale umidità senza creparsi.
    Una volta cotto, estarlo dal forno e adagiarlo con la carta forno sul piano di lavoro, sigillandolo con pellicola per alimenti per far sì che possa mantenere la naturale umidità senza creparsi.
  10. Montare il mascarpone insieme alla crema di pistacchi e alla panna.
  11. Una volta ottenuto un composto ben fermo e sodo, trasferirlo in un sac a poche con bocchetta liscia da 1 cm.
    Una volta ottenuto un composto ben fermo e sodo, trasferirlo in un sac a poche con bocchetta liscia da 1 cm.
  12. Trasferire in abbattitore oppure in frigorifero per farlo rassodare.
  13. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria insieme al burro e tenerlo al caldo fino al momento di glassare il dolce.
  14. Quando la pasta biscotto si sarà raffreddata eliminare la pellicola e farcirla con la crema di pistacchio lasciando 3 cm. di bordo libero sul lato superiore più lungo.
  15. Spalmare bene il tutto con una spatola e, aiutandosi con la carta forno, arrotolare delicatamente la pasta biscotto chiudendo i lati a caramella.
    Spalmare bene il tutto con una spatola e, aiutandosi con la carta forno, arrotolare delicatamente la pasta biscotto chiudendo i lati a caramella.
  16. Avvolgere poi in pellicola e trasferire in abbattitore o in frigor per un paio d'ore a rassodare.
  17. Trascorso il tempo di riposo al fresco, eliminare pellicola e carta forno e qualche centimetro delle estremità del dolce per pareggiare la forma.
    Trascorso il tempo di riposo al fresco, eliminare pellicola e carta forno e qualche centimetro delle estremità del dolce per pareggiare la forma.
  18. Posizionarlo su una gratella disposta in un vassoio e cospargere con la glassa al cioccolato tutta la superficie del dolce lasciando che la glassa in eccesso coli sul vassoio sottostante.
  19. Inserire un paio di cucchiai di crema al pistacchio in un piccolo sac a poche e cominciare a decorare a piacere la superficie del dolce.
    Inserire un paio di cucchiai di crema al pistacchio in un piccolo sac a poche e cominciare a decorare a piacere la superficie del dolce.
  20. Terminare con la granella di pistacchi.
    Terminare con la granella di pistacchi.
  21. Il dolce si conserva in frigorifero per qualche giorno... forse 🙂
    Il dolce si conserva in frigorifero per qualche giorno... forse :)
Recipe Notes

Oltre alla magica planetaria ho preparato questo super dolce con l'ausilio di: spatola, sac a poche grande, sac a poche piccoloteglia, gratella e leccapentole.

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei account YoutubeInstagram e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

Ricette di pesce by (Copertina rigida)

Price: 15,20 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *