Rana pescatrice al forno

Rana pescatrice al forno

Questa rana pescatrice al forno è un secondo piatto che, a prima vista, sembra quasi una portata medievale.

Ho pensato di prepararla dopo aver acquistato della splendida uva rossa senza semi, un abbinamento che mi è sembrato subito molto interessante ed in effetti è proprio un matrimonio ben riuscito.

L’uva rossa, ha maggiori proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti dovute ai suoi composti fenolici che svolgono un ruolo protettivo ed antiossidante.

I flavonoidi in essa contenuti (soprattutto nella buccia e negli acini) hanno proprietà antimicrobiche, antinfiammatorie, antiossidanti e cardioprotettive.

Per sapere se il trancio di rana pescatrice è cotto a puntino sarà sufficiente verificare con una sonda la temperatura, che dovrà essere di 64°C al cuore.

Stampa ricetta
Rana pescatrice al forno
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 35-40 minuti
Tempo Passivo 5 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 35-40 minuti
Tempo Passivo 5 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Disossare il trancio di pescatrice incidendo delicatamente la lisca centrale che andrà eliminata.
    Disossare il trancio di pescatrice incidendo delicatamente la lisca centrale che andrà eliminata.
  2. Adagiare il trancio sulla pancetta ed avvolgerlo.
    Adagiare il trancio sulla pancetta ed avvolgerlo.
  3. Trasferire in una pirofila, guarnire con qualche foglia di salvia ed una macinata di pepe.
    Trasferire in una pirofila, guarnire con qualche foglia di salvia ed una macinata di pepe.
  4. Cuocere in forno ventilato a 180°C per 25 minuti.
  5. Ora versare gli acini d'uva rossa sul pesce, bagnare con il vino bianco e proseguire la cottura per altri10 minuti.
  6. Togliere la rana pescatrice dalla teglia e tenerla da parte coperta con alluminio.
    Togliere la rana pescatrice dalla teglia e tenerla da parte coperta con alluminio.
  7. Ridurre il fondo di cottura con gli acini cuocendo per qualche minuto con una noce di burro.
    Ridurre il fondo di cottura con gli acini cuocendo per qualche minuto con una noce di burro.
  8. Servire guarnendo con qualche foglia di salvia fresca, un po' di timo ed un'altra macinata di pepe.
    Servire guarnendo con qualche foglia di salvia fresca, un po' di timo ed un'altra macinata di pepe.
Recipe Notes

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YoutubeInstagramPinterest e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Lo sapevate?

I miei libri "Le mie ricette di primavera" e "Le mie ricette d'estate" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon

Altro da Luciana In Cucina

ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.