Polpettine di ricotta e fagiolini

polpettine di ricotta e fagiolini libro

Oggi voglio farvi assaggiare delle polpettine di ricotta e fagiolini che ho preparato grazie al libro che vedete qui sopra nella foto.

Quando mi è arrivato questo libro da Trentaedizioni per la recensione in collaborazione con Inkbooks sono rimasta  piacevolmente sorpresa: infatti, l’autrice del libro in questione, Giovanna Nobile, è un mio contatto su Instagram e, quasi giornalmente, ci commentiamo le fotografie delle ricette a vicenda.

Non ero però a conoscenza di questa sua seconda pubblicazione, pertanto… doppia sorpresa!

Una bella raccolta di suggerimenti alla portata di tutti per preparare ed offrire momenti piacevoli in compagnia, magari proprio in occasione di un bel picnic all’aria aperta, vista la bella stagione in crescendo.

La prima parte del libro descrive il picnic in Italia e nel mondo partendo dal Regno Unito (con i racconti di Jane Austen e le sue ambientazioni dedicate proprio a queste occasioni), passando per  l’Australia, gli Stati Uniti, la Francia, il Portogallo e la Danimarca.

Si prosegue con le tradizioni dei giorni di Pasqua e Pasquetta, con i piatti regionali e con alcuni consigli pratici per preparare un perfetto picnic da condividere con amici e parenti nella cornice della primavera che sta per sbocciare.

Tra tutte le belle e colorate ricette ho scelto di proporvi queste deliziose polpettine che hanno come protagonisti i fagiolini abbinati ad una tenera e saporita ricotta: facili e veloci da preparare anche grazie al piccolo mixer ed alla breve cottura in forno ventilato per portare in tavola (o in giardino nel mio caso) sapore e leggerezza.

Titolo: Picnic di primavera

Sottotitolo: Sfiziose ricette per il cestino di pasqua (e non solo)

Autore: Giovanna Nobile
Casa editrice: TrentaEditore

Pagine: 128
Prezzo: 18,00€

Stampa ricetta
Polpettine di ricotta e fagiolini
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
polpettine
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
polpettine
Istruzioni
  1. Spuntare i fagiolini, tagliarli a tocchetti e lessarli per 4 minuti in abbondante acqua salata
    Spuntare i fagiolini, tagliarli a tocchetti e lessarli per 4 minuti in abbondante acqua salata
  2. Mondare il cipollotto, tagliarlo a rondelle e farlo rosolare per un paio di minuti in una padella con un cucchiaio di olio extravergine d'oliva ed una foglia di salvia
  3. Unire i fagiolini scolati dall'acqua
  4. Aromatizzare con una macinata di pepe e le foglie di basilico e farli insaporire per 3-4 minuti. Lasciar intiepidire.
    Aromatizzare con una macinata di pepe e le foglie di basilico e farli insaporire per 3-4 minuti. Lasciar intiepidire.
  5. A parte, nel mixer, lavorare la ricotta con il Parmigiano Reggiano grattugiato
    A parte, nel mixer, lavorare la ricotta con il Parmigiano Reggiano grattugiato
  6. Aggiungere i fagiolini ed i cipollotti intiepiditi, le foglie di timo fresco e amalgamare tutto. Aggiustare di sale
  7. Versare ora il pangrattato mescolando fino ad ottenere un composto lavorabile con le mani. Coprire e trasferire in frigorifero per un'oretta
  8. Trascorso il tempo di riposo, formare delle polpettine leggermente schiacciate, passarle brevemente in un po' di pangrattato ed ungerle leggermente con una pennellata di olio extravergine d'oliva
    Trascorso il tempo di riposo, formare delle polpettine leggermente schiacciate, passarle brevemente in un po' di pangrattato ed ungerle leggermente con una pennellata di olio extravergine d'oliva
  9. Adagiarle in teglia su un foglio di carta forno e cuocerle in modalità ventilata per quindici minuti
    Adagiarle in teglia su un foglio di carta forno e cuocerle in modalità ventilata per quindici minuti
  10. Servire con un'insalatina fresca ed alcuni pomodorini divisi a metà, il tutto leggermente condito con olio extravergine d'oliva ed un pizzico di sale
    Servire con un'insalatina fresca ed alcuni pomodorini divisi a metà, il tutto leggermente condito con olio extravergine d'oliva ed un pizzico di sale
  11. Volendo, accompagnare con la salsina piccante (ved. note)
Recipe Notes

La mia salsina piccante è molto gradita in molte occasioni e, questa, è una di quelle 🙂

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YoutubeInstagram e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Le mie ricette di primaveraLo sapevate?

Il mio libro "Le mie ricette di primavera" è ora disponibile sia in versione cartacea che ebook su Amazon!

Altro da Luciana In Cucina

Seguimi su Instagram:
instagram


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.