Pizze fritte con ripieno di sfogliatella

pizze fritte con ripieno di sfogliatella

Ecco una specialità napoletana nascosta in un involucro insolito: le pizze fritte con ripieno di sfogliatella.

Questa è una ricetta suggerita da Flavia Imperatore, alias Misya, durante la giornata trascorsa insieme a casa Stuffer (se volete dare un’occhiata ho raccontato in questo articolo la mia giornata da Stuffer).

Il ripieno è costituito dalla farcitura classica delle sfogliatelle napoletane quindi: ricotta, semolino, canditi e cannella ma, invece che essere avvolto dalla classica pasta della sfogliatella, in questo caso viene nascosto nella base per fritti Stuffer, per un risultato davvero molto molto goloso: delle pizzette fritte da leccarsi i baffi!

Non essendo un’amante dei canditi classici ho fatto un’unica piccola variante alla farcitura suggerita: ho infatti utilizzato zenzero e mango al loro posto, ma questo è solo un gusto personale.

Qui sotto un estratto della giornata in cui vediamo proprio la preparazione della ricetta delle pizze fritte con ripieno di sfogliatella.

Ricetta di Misya per il 4 ottobre

Misya è di nuovo dietro ai fornelli per In cucina con Stuffer con una nuova ricetta: pizze fritte con ripieno di sfogliatella!La nostra madrina ha aperto le danze con una ricetta sorprendente e audace: un mix di fragranza e golosità 😋. Corri a scoprirla sul nostro blog https://bit.ly/2O5CBw6#incucinaconstuffer #creaconstuffer

Geplaatst door Stuffer S.p.A. op Woensdag 6 november 2019

Ed ora, la mia versione!

Stampa ricetta
Pizze fritte con ripieno di sfogliatella
Pizze fritte con ripieno di sfogliatella: golose, cremose... insomma, una tira l'altra. Un dolce che vi farà innamorare al primo morso!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Porzioni
dolci
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Porzioni
dolci
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preparare tutta la linea di ingredienti in modo da procedere in scioltezza.
    Preparare tutta la linea di ingredienti in modo da procedere in scioltezza.
  2. In un pentolino inserire l'acqua, il semolino, l'estratto di vaniglia ed il pizzico di sale.
  3. Portare ad ebollizione mescolando con una frusta e cuocere per circa cinque minuti.
  4. Raffreddare il composto ottenuto.
  5. Nel frattempo in una ciotola a parte mescolare la ricotta con lo zucchero e la cannella.
  6. Unire il composto raffreddato, le uova ed i canditi e amalgamare molto bene tutti gli ingredienti.
  7. Stendere il rotolo di base per fritti Stuffer, dividerlo in 8 parti e farcire ogni rettangolo con due cucchiaiate di ripieno.
    Stendere il rotolo di base per fritti Stuffer, dividerlo in 8 parti e farcire ogni rettangolo con due cucchiaiate di ripieno.
  8. Sigillare la pasta fritti ed immergere ogni fagottino in olio bollente a 170°C, cuocendolo per qualche minuto fino a leggera doratura, poi trasferirlo su carta assorbente.
    Sigillare la pasta fritti ed immergere ogni fagottino in olio bollente a 170°C, cuocendolo per qualche minuto fino a leggera doratura, poi trasferirlo su carta assorbente.
  9. Servire con una generosa spolverata di zucchero a velo e gustare.
    Servire con una generosa spolverata di zucchero a velo e gustare.
Recipe Notes

Ecco pronte le nostre golosissime pizze fritte ripiene!

Se siete un po' golosi come me, qui trovate la mia sezione dolci tutta da scoprire!

Avete provato questa ricetta? Fatemi sapere se vi è piaciuta e lasciatemi il vostro commento.

Se volete un chiarimento prima della realizzazione del piatto o, semplicemente se volete lasciare un saluto, scrivete qui sotto.

Alla prossima ricetta 🙂

Altro da Luciana In Cucina

Sadler. La grande cucina in metà tempo by (Copertina rigida)

Price: 24,65 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *