Panzerotti

panzerotti fatti in casa

A Milano, dove sono nata, proprio in centro, vicino alla Galleria Vittorio Emanuele II, c’è una piccola bottega storica dove mi recavo con le mie compagne di scuola e amiche (magari saltando qualche ora di lezione…) per degustare/divorare i mitici “panzerotti“, una specialità che ho fatto conoscere anche ai miei figli e che piace sempre a tutti.

Ora vi racconto passo passo tutte le fasi della preparazione di queste meraviglie per una super cena golosissima (con la planetaria otterrete un impasto perfetto):

ore 14.00: impasto

ore 15.00 – 15.20 – 15.40: pieghe

ore 18.00: palline

ore 18.30: stesura + farcitura + cottura

Sono certa che, se anche voi vi cimenterete nel preparare questa bontà, conquisterete tutti!

E allora prepariamo questi panzerotti fatti in casa e questa sera sfiziamoci un po’!

Stampa ricetta
Panzerotti
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 6 ore
Porzioni
panzerotti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 6 ore
Porzioni
panzerotti
Istruzioni
  1. Mescolare le farine con lo zucchero ed il lievito poi aggiungere poco alla volta l'acqua. Ad assorbimento raggiunto unire l'olio ed il sale ed impastare ancora per un paio di minuti.
  2. Stendere l'impasto ottenuto ottenendo un rettangolo e praticare delle pieghe a portafoglio. Coprire e lasciar lievitare.
    Stendere l'impasto ottenuto ottenendo un rettangolo e praticare delle pieghe a portafoglio. Coprire e lasciar lievitare.
  3. Dopo 20 minuti ripetere le pieghe e poi ancora un'altra volta a distanza di altri 20 minuti.
  4. Raccogliere in una boule e lasciar lievitare per un paio d'ore. Nel frattempo tagliare a dadini la mozzarella e metterla ad asciugare su carta assorbente.
    Raccogliere in una boule e lasciar lievitare per un paio d'ore.
Nel frattempo tagliare a dadini la mozzarella e metterla ad asciugare su carta assorbente.
  5. Ecco l'impasto a lievitazione finita.
    Ecco l'impasto a lievitazione finita.
  6. Dividere l'impasto in otto parti.
  7. Formare delle palline che andranno lasciate lievitare per trenta minuti.
    Formare delle palline che andranno lasciate lievitare per trenta minuti.
  8. Stenderle e farcirle con mozzarella e pomodoro condito con sale e olio.
    Stenderle e farcirle con mozzarella e pomodoro condito con sale e olio.
  9. Chiuderle a mezzaluna e friggere in abbondante olio di semi di arachide (temperatura 175-180°C) per circa 4 minuti girandoli.
    Chiuderle a mezzaluna e friggere in abbondante olio di semi di arachide (temperatura 175-180°C) per circa 4 minuti girandoli.
  10. Scolare su carta da cucina, spolverare con un po' di sale e servire.
    Scolare su carta da cucina, spolverare con un po' di sale e servire.
Recipe Notes

Sono una vera bontà: garantito!

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YoutubeInstagram e Twitter.
Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta 🙂

Altro da Luciana In Cucina



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.