Panini di pizza
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Panini di pizza
Vi ricordo che è possibile modificare in automatico le quantità degli ingredienti della ricetta semplicemente variando il numero di porzioni utilizzando le freccette accanto al numero.
Porzioni Tempo di preparazione
17-18panini 40minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
18minuti 3ore
Porzioni Tempo di preparazione
17-18panini 40minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
18minuti 3ore
Istruzioni
  1. Nel mixer sciogliere il lievito in un po’ d’acqua poi aggiungere le farine, i fiocchi di patate, il resto dell’acqua ed il sale.
  2. Impastare fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo che andrà trasferito in una boule unta con olio extravergine d’oliva, coperto con pellicola e lasciato lievitare per un paio d’ore (fino al raddoppio).
  3. Una volta lievitato, rovesciare l’impasto sul piano di lavoro infarinato.
  4. Dividerlo in pezzature da circa 50 gr./cad, e formare delle palline.
  5. Disporle in una teglia rivestita con carta forno e rimettere a lievitare per un’oretta.
  6. Affettare i pomodori e la mozzarella, inserire al centro di ogni panino un pezzetto di mozzarella, una fetta di pomodoro, un’altro pezzetto di mozzarella premendo bene.
  7. Una macinata di sale, una spolverata di origano, un filo d’olio e poi in forno ventilato a 190°C per circa 18 minuti.
  8. Eccoli pronti per essere gustati!
Recipe Notes

I panini di pizza ancora caldi sono la fine del mondo, specialmente per la mozzarella filante, ma sono buonissimi anche a temperatura ambiente.

Quindi, amanti dei lievitati, mani in pasta e provateli: ne vale la pena!

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.
Basta cliccare “mi piace” e potrai commentare, restare aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e chiedermi qualunque chiarimento!

Ti aspetto! Conosci già i miei account Youtube,  InstagramPinterest e TwitterUn modo semplice per tenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina